Mercoledì 08 Marzo 2006

Il jazz nelle strade del centro

In occasione del Festival Bergamo Jazz, al Teatro Donizetti tra il 10 e il 12 marzo, Bergamo vuole portare la musica anche nelle strade della città. Con lo scopo di animare la città attorno a al grande evento musicale del Festival, infatti, l’assessorato alla Cultura del Comune di Bergamo e l’Associazione Bergamo Centro (anch’io) hanno programmato un’iniziativa collaterale: tra piazza Pontida a piazzetta Santo Spirito si esibiranno, nelle giornate di venerdì 10 e sabato 11 marzo, dalle 16 alle 19 gruppi composti da giovani musicisti attratti dai ritmi swing.
A tener banco saranno, nei diversi organici in programma, Matteo D’Aria alla chitarra, Roberto Frassini Moneta al contrabbasso, Alessio Palmieri al sax, Alberto Graziani alla chitarra, Folco Fedele alla batteria, Stefano Deagatone al sax, Federico Caldara al flauto e al tamburo, Matteo Caldara alla tastiera e alla tromba, Alberto Ghilardi alla tromba, Giuseppe D’Avino alla tastiera, Alessandro Vaccaro al basso, Massimiliano Milesi al sax, Kader Diop al batteria. Performance rigorosamente in acustico, dunque, che faranno vivere ancor più intensamente la città al ritmo di uno dei momenti clou della proposta spettacolare e concertistica programmata dall’Amministrazione nel corso dell’anno.
La proposta musicale vivacizzerà il passeggio nel centro cittadino, tra il Sentierone e via XX settembre, offrendo tra l’altro visibilità alle nuove leve del jazz bergamasco.

(08/03/2006)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags