Domenica 02 Maggio 2010

Il «filippino» Marco Marzocca
in scena al «Creberg Teatro»

Torna nei teatri e nelle piazze di tutta Italia il poliedrico Marco Marzocca con il suo divertente «Recital» ricco di novità e dei più amati pezzi di repertorio. A Bergamo sarà al Creberg Teatro l'8 maggio, alle 21.

Le «svampatissime» vicende di Ariel (il domestico filippino di casa Bisio, reso celebre da Zelig), i folcloristici racconti dell'ex pugile Cassiodoro e le inenarrabili memorie del Notaio potranno esser rivissute dal pubblico con l'appassionante e magica ritmica del tempo teatrale, ben più emozionante di quello televisivo.

La grandissima capacità d'osservazione, acquisita e sviluppata da Marzocca nel corso della sua quindicinale carriera artistica, si manifesta palesemente nella caratterizzazione, assolutamente universale, dei suoi personaggi davanti ai quali lo spettatore esplode in una risata immediata perchè immediata ne è la percezione.

La cadenza cantilenante ed assecondante di Ariel, il rintronamento di Cassiodoro, il continuo rimbrottare del Notaio sono in realtà quegli stessi elementi che lo spettatore individua nelle persone con cui si confronta nella società odierna, multietnica e più varia che in passato.

Sul palco con Marco Marzocca, un brillante cantautore come Max Paiella molto amato dal pubblico per la sua presenza fissa trasmissione radiofonica “il Ruggito del Coniglio” e per le apparizioni a Zelig e al talk show di Serena Dandini “Parla con me”.

a.ceresoli

© riproduzione riservata