Mercoledì 30 Luglio 2008

In Borgo Santa Caterina serata nella tradizione dei canti popolari

Ogni anno il Teatro tascabile di Bergamo organizza un bel ciclo di conferenze e spettacolii in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune, intitolato «Il Teatro Vivo». Nell’ambito di queste attività viene proposto, venerdì 1° agosto, lo spettacolo itinerante «Con suoni e con canti» che si svilupperà in Borgo Santa Caterina (inizio ore 21,15), organizzato grazie alla collaborazione della Circoscrizione numero 5 nell’ambito delle manifestazioni di «Passeggiando sotto le stelle». Lo spettacolo è una sorta di pentagramma fatto di note e di luoghi, di gesti e di suoni. Sei attori, che sono anche strumentisti, cantanti, narratori, si spostano nello spazio urbano (in questo caso, come dicevamo, tra Borgo Santa Caterina e le vie d’intorno), suonando, cantando e raccontando una serie di storie. Una sorta di tour nella tradizione dei canti popolari (prevalentemente, ma non solo, italiani), sulla scorta della lezione calviniana delle fiabe italiane. Ma anche una sorta di viaggio nel tempo attraverso una serie di canti, filastrocche, scioglilingua, canti rituali, inni sacri, canti politici, che offrono al gruppo bergamasco l’occasione di mettere in scena piccoli quadri di una realtà ormai altra da noi. (30/07/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata