Lunedì 11 Ottobre 2004

Incontro con l’autore Gianluca Favetto «Se vedi il futuro digli di non venire»

Il libro

Un libro di storie che sono sguardi sulla natura dell’uomo contemporaneo. Dal rapporto genitori-figli all’amore, dalla violenza al sesso, dallo sport al mare, dal bisogno di fuga al desiderio, le storie si intrecciano l’una nell’altra. Indagano nel profondo dell’animo, nei frastagli della mente. Recuperano memorie. Evocano sensi e sensazioni, tatto, olfatto, vista, udito, gusto. In quindici modi diversi, raccontano un unico gesto di ribellione, quello che consente alla vita di essere meritatamente vissuta. Un libro intenso che contiene il complesso mondo di una delle voci più originali della letteratura italiana contemporanea.

L’autore

Drammaturgo e critico cinematografico. Scrive su «Diario» e «la Repubblica». L’ultima meraviglia (Genesi, 1990) poesia; Il versante accogliente dell’ombra (marcos y marcos 1996) poesia; la raccolta di racconti chiunque va a piedi è sospetto (marcos y marcos 1992); il romanzo Tommaso Torelli inseguitore (marcos y marcos 1994); il saggio Hemingway (Paravia 1997); A undici metri dalla fine (Mondadori 2002) vincitore Premio Coni 2003.

l.moretti

© riproduzione riservata

Tags