«Keep on Rocking» a Valbrembo In «scena» la storia delle radio private

«Keep on Rocking» a Valbrembo
In «scena» la storia delle radio private

Teo Mangione torna con il suo spettacolo che, attraverso la musica (rigorosamente suonata con vinili) e le parola, racconta un pezzo di storia importante, quella delle radio private italiane dagli anni 70 a oggi. La serata si svolgerà a Valbrembo domenica 15 luglio in via don Milani alle 21, l’ingresso è libero.

Un viaggio attraverso la musica rock per capire e conoscere la storia delle radio private italiane che, dagli anni ’70 in poi, hanno cambiato il panorama della fruizione musicale nel nostro paese. Lo spettacolo Keep on Rocking On Stage nasce da un’idea di portare a teatro quell’esperienza attraverso un linguaggio semplice e tanta musica, rigorosamente suonata da dischi in vinile. Bergamo è stata una delle città scuola di molti disc-jockeys che hanno iniziato ad avvicinarsi al microfono fin da giovanissimi, alcuni sono ancora “on air” altri hanno appeso da tempo la cuffia al chiodo ma l’amore per questo mestiere per tutti rimane inalterato.

Teo Mangione, grazie al lavoro quotidiano che ancora svolge con la trasmissione «Colazione con Radio Alta», ha la possibilità di praticare l’arte di fare la radio come una volta. Da 10 anni il contatto diretto con il pubblico, e la simultanea diretta anche su Bergamo Tv, gli permettono di fare vedere la radio senza snaturare la missione originaria, quella di informare, di fare compagnia. Il progresso tecnologico per fortuna non si ferma, radio e tv hanno preso forme diverse, soprattutto il modo di proporsi è cambiato, la radio non è più come una volta. Quindi proprio per questi motivi è necessario fare un piccolo passo indietro…e tornare a cavalcare il disco. Keep on Rocking, il programma del pomeriggio in onda in diretta alle 14 è invece totalmente dedicato alla musica, è fatto senza l’ausilio di software di programmazione, prodotto in auto-regia ma quello che lo contraddistingue è che K.O.R. trasmette la sua musica direttamente da dischi in vinile, sia del passato che quelli di nuova produzione.

Ecco, questa è l’idea, trasferire questi elementi in teatro! Keep on Rocking…On Stage racconta la storia di un ragazzino che si avvicina negli anni 70 alla radio, ne sente l’essenza all’interno degli studi, dell’archivio dischi, quel misto odore fra elettronica e copertine dei dischi, un “profumo” che i radiofonici attempati conoscono bene e che purtroppo si è perso ed affievolito nel tempo. Questa atmosfera torna a rivivere con lo spettacolo teatrale K.O.R., che ripercorre le varie fasi della vita della radio di quel periodo, insieme ai fatti avvenuti in Italia in quegli anni, un amarcord su usi e costumi di decenni storicamente importanti come quelli 70 80, innovativi, moderni e creativi per quanto bastava, ora si è andati oltre, bisogna fare un passo indietro e riassaporarli con calma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA