Sabato 01 Gennaio 2005

La befana al Teatro San Giorgio

Per la rassegna «I Teatri dei bambini», domenica 2 gennaio alle 16.30 al Teatro San Giorgio di via San Giorgio, 1/F a Bergamo, il Teatro Prova presenta lo spettacolo «La befana vien di notte» per la regia di Oreste Castagna con Patrizia Geneletti.

Befanì, Veggia Bacucca, Vecchia Vegeta, Pifanie...ha tanti nomi la Befana! Arriva da lontano, allo scoccare del sei gennaio, in una notte che sa di magico e misterioso, a cavallo della sua fedele scopa e la scorta di regali. Il fatto che sia vecchia, col naso bitorzoluto, con i capelli arruffati e stopposi come una strega non significa che sia malvagia: è vero che si mangerebbe i bambini...ma di baci!! In accordo segreto con mamme e nonne tiene ben segnate su di un libro tutte le impertinenze che hanno commesso durante l’anno per premiarli o punirli con quel carbone che prepara facendo legna e bruciandola mentre sferruzza calze.

La Befana ama i bambini e adora far da portaregali seguendo mappe che soltanto lei riesce a decifrare: calandosi dai camini a volte troppo angusti e fuligginosi , si trova tra calzini puzzolenti e camerette in disordine per raccogliere i soffi dei loro desideri con la scatola raccoglisogni. E’ proprio il sogno di Arianna, che vuole che tutti siano più buoni, a spingere la Befana a cercare il fiore del cuore: è kikù, un piccolo fiore giallo, il fiore d’oro dell’Oriente, il fiore dell’armonia. E dal quel giorno in ogni calza che riempie lascia un seme di quel fiore tanto prezioso e unico.

(01/01/2005)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags