Lab 80, i fratelli Coen e Garroneprotagonisti della nuova stagione

Lab 80, i fratelli Coen e Garroneprotagonisti della nuova stagione

Si apre la nuova stagione cinematografica del Lab80 con, in programma, l’omaggio ai fratelli Coen, la coppia diabolica che sta dominando la scena del cinema americano. Alcune anteprime e qualche ripresa, molto selezionata, costituiranno la parte contemporanea della proposta autunnale. Ma non solo: a Matteo Garrone, che con Gomorra ha realizzato uno dei migliori film dell’ultima stagione, sarà dedicato un omaggio proponendo anche altri due suoi film che sicuramente sono sfuggiti a tanti, ma che sono tra le cose migliori prodotte dal cinema italiano del nuovo millennio.Il programma della stagione, inoltre, sarà ancora più vivace grazie alle collaborazioni con Bergamo Scienza, Bergamo Musica Festival e la rassegna Creature dal tempo e dallo spazio presentata alla Porta Sant’Agostino, dove, tra il 10 e il 13 novembre, con l’Istituto Bergamasco per la Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea e il Comune di Bergamo, sarà proposto anche un ciclo di film e conferenze per i settant’anni dalla guerra civile spagnola.Due i film che inaugureranno l’attività del cineforum- MARTEDÌ 16 SETTEMBRE - ore 21.00 - Auditorium Piazza LibertàIL GRANDE LEBOWSKIdi Joel Coen con Steve Buscemi, Jeff Bridges, John TurturroUSA 1997 - 117’Jeffrey "Drugo" Lebowski, è un hippie sopravvissuto agli anni sessanta e all’era del flower power e delle proteste contro la guerra del Vietnam. Costantemente vestito con accappatoio, mutandoni, sandali e maglietta, cronicamente pigro, vivacchia tra una partita di bowling, una fumata di marijuana. A causa di un’omonimia con un ricco magnate, due brutti ceffi gli entrano in casa, lo minacciano e (ciò che è più grave) orinano sul suo tappeto...Dopo la proiezione, degustazione di vini a cura del Seminario Veronelli.Retrospettiva completa dei fratelli Coen in Auditorium da ottobre a dicembre - GIOVEDÌ 18 SETTEMBRE - ore 21.00 - Auditorium Piazza LibertàQUANDO LA MOGLIE E’ IN VACANZAdi Billy Wilder con Marilyn Monroe, Evelyn KeyesUSA 1955 - 105’Nell’afa di Manhattan, mentre moglie e figlio sono in vacanza, Richard Sherman fa la conoscenza della vicina del piano di sopra. Richard non è insensibile al fascino della ragazza, ma è anche un americano medio, per di più geloso della moglie che nel luogo di villeggiatura ha ritrovato un vecchio corteggiatore. Tra sanissime tentazioni e insane gelosie, trascorre una vacanza speciale. Marilyn con la gonna che si alza sulla grata della metropolitana è entrata a far parte delle immagini-simbolo del cinema. Il meccanismo scenico è paragonabile a quello di un orologio svizzero: né una battuta né un’immagine sono fuori tempo.Dopo la proiezione, degustazione di vini a cura del Seminario Veronelli.In collaborazione con Bergamo Film MeetingIl programma completo della stagione cinematografica Lab80 è disponibile sul sito www.lab80.it(11/09/2008)

© RIPRODUZIONE RISERVATA