«Artway»: tour della creatività
di sera in dieci bar della città

Artway: l’arte in movimento fa tappa in dieci locali. La rassegna autunnale, che si apre il 19 novembre, presenta un ricco calendario di appuntamenti per promuovere con creatività il divertimento responsabile.

«Artway»: tour della creatività di sera in dieci bar della città

Nei locali di Bergamo inizia il tour della creatività con «Artway», la rassegna che dal 19 novembre è pronta a rendere vive le serate bergamasche a suon d’arte contemporanea, proiezione di video, dj-set, musica live, mostre fotografiche, performance teatrali e reading letterari.

L’iniziativa, organizzata dall’assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Bergamo e dalle associazioni di categoria Ascom e Confesercenti, con la collaborazione di Asl Bergamo, si pone l’obiettivo di intercettare le dinamiche che si svolgono nei locali della città, considerati come importanti luoghi di aggregazione e socialità.

Artway si pone l’obiettivo di animare le serate dei locali cittadini, e di alcuni nelle immediate vicinanze, con iniziative culturali che intendono stimolare la riflessione e rendere responsabile il divertimento attraverso la promozione di un consumo moderato di alcolici.

All’interno di ognuno dei dieci locali che hanno aderito all’iniziativa saranno distribuite in omaggio t-shirt di «Artway» per premiare la scelta dei drink analcolici e, grazie alla collaborazione dell’Asl, saranno messi a disposizione gratuitamente alcool-test.

Sono dieci i locali che hanno aderito alla proposta autunnale d Artway: il «Velvet» in Via Camozzi, l’«Ud Concept bar» in Via Moroni, il «Bopo» a Ponteranica, il «Reef Cafe» in Borgo Santa Caterina, il «Beach Bar» in Via Palma il Vecchio, l’«Agorà» del Polaresco, «The Ritual Pub» in Via San Francesco d’Assisi, il «Bacaro» in Via Legnano e il «Cheers» in Via Moroni.

All’interno dei locali si svolgeranno uno o più appuntamenti d’arte e musica dal vivo, a cura dei giovani artisti (tutti under 30) che hanno partecipato al bando dedicato. La vera novità di questa edizione di Artway è la sede dell’evento finale, per chiudere alla grande il percorso di Artway e prepararsi a salutare il 2009: sabato 19 dicembre il suggestivo spazio dell’Urban Center si trasformerà in un locale pubblico, aperto a tutti dalle 20 alle 2 del mattino, con musica e videoinstallazioni site-specific realizzate per l’occasione.

L’animazione, affidata a Tassino Eventi dalle Associazioni di categoria, promette di attrarre centinaia di giovani, animando la zona di Piazzale degli Alpini, adiacente alla stazione, spesso considerata periferica e degradata, nonostante sia a tutti gli effetti in pieno centro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Documenti allegati
Eco di Bergamo Artway, ecco il programma