Martedì 27 Settembre 2005

Lawrence Carrol: una personale alla Galleria Fumagalli

Venti opere sta esponendo il pittore Lawrence Carrol con la sua personale alla Galleria cittadina «Fumagalli». Nato a Melbourne (Austria) nel 1954, Lawrence Carrol vive e lavora sia a Los Angeles che a Venezia. Molto originali le sue opere le quali, prima di essere opere d’are, sono gli oggetti da lui utilizzati comunemente che il suo genio d’artista trasforma. Un genio che affiora pacato e tranquillo, indice di una precisa e meditata concezione del mondo, intimista e di grande intensità ma molto familiare. Con le sue opere Carrol ci riporta ad una pittura concettuale dalle suggestioni tipiche della compostezza antica della grande pittura italiana rinascimentale. Gli oggetti, per lo più tele o tessuti ma anche legni o casse, vengono lavorati da Lawrence Carrol con la pittura e la cera, monocraticamente, su spesse tavole di legno, riportando visibilmente sulla superficie le tracce del tempo. Anche il modo di installazione dei lavori riconduce alla loro valenza intima ed umana; sono sempre sospesi alle pareti, ma bassi, appoggiati al muro o a terra, condividendo con lo spettatore lo spazio fisico.

Opere di Lawrence Carrol fanno parte di importanti istituzioni pubbliche e collezioni private in tutto il mondo, e nei principali musei d’arte. Alcune sue opere sono attualmente presenti nell’importante retrospettiva che festeggia la 50° edizione della «Documenta» di Kassel in una mostra dal titolo «50 Years of Documenta 1955-2005» curata da Michael Glasmeier.

Durata della mostra: fino al 5 novembre. Orari: tutti i giorni, eccetto la domenica e il lunedì, dalle 10 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 19,30.

Galleria Fumagalli, via G. Paglia 28 - Bergamo; [email protected] www.galleriafumagalli.com

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags