Giovedì 24 Aprile 2003

Lovere, la primavera dei concerti

Proiettato oltre i confini nazionali e all’insegna della qualità, il cartellone della stagione dei concerti, giunta alla 76.ma edizione, vede l’inizio giovedì 24 aprile con il pianista Kostantin Lifschitz, che eseguirà musiche di Beethoven, Debussy e Schumann.

Il 28 aprile il violinista Alexander Sorokov e la pianista Monica Cattarossi interpreteranno Brahms, Franck e Paganini. Il 5 maggio il quartetto d’archi Prometeo con un programma dedicato a Debussy e Schumann, seguiti il 16 maggio dall’Accademia Filarmonici di Verona, che prevede i concerti Brandeburghesi N° 5, 4 e 2 di Bach, oltre a due concerti di Haendel.

Il 19 maggio sarà il pianista Roberto Cominati a eseguire Rubinstein, Liszt e Tciaikowskij, a cui seguirà, il 26 maggio il duo «Aisha» Andrea Dulbecco al vibrafono e Luca Gusella alla marimba. Il 2 giugno il trio Alberto Martini, Marco Perini e Andrea Dindo con un programma tutto dedicato a Ravel.

Ultimo appuntamento con la stagione musicale e fissato per il 9 giugno con il chitarrista Ferenc Snetberger. Le performances iniziano alle ore 21.15 nella sala dei concerti con ingresso sotto i portici di via Tadini.

Informazioni utili

Abbonamenti: ordinario 80 euro, giovani fino ai 18 anni 25 euro, presso la direzione dell’Accademia in piazza Garibaldi.

Proseguono intanto le mostre dell’Atelier del Tadini: fino al 4 maggio il pittore Gianluigi Lizioli; dal 12 maggio al 31 agosto, «omaggio a un’idea», mostra delle donazioni ed acquisizioni dalla fine ’800 ad oggi destinate al fondo per la galleria d’arte moderna e contemporanea, denominata «Crescit Eundo».

Anche per il 2003 sono previsti i corsi di perfezionamento per violinisti, tenuto da Cristiano Rossi, di violoncello, docente Marco Perini e per cantanti lirici sotto la guida di Ida Farina. Per la didattica ci saranno incontri con gli alunni della quinta elementare sulla conoscenza degli strumenti e delle scuole medie e superiori di Lovere con un ciclo di incontri sul jazz.

(24/04/2003)

f.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags