Lunedì 25 Agosto 2008

Notti di luce, la città si accende di magia

Si accende la città con l’avvio della decima edizione di Notti di Luce. In concomitanza con la festa di Sant’Alessandro, patrono della città, si accendono le luci che accompagneranno dal 26 agosto al 7 settembre la decima edizione di Notti di Luce della Camera di Commercio di Bergamo. VIDEOFilmato Nottiluce.wmvLa manifestazione inizia proprio dalla luce, la principale protagonista. Una luce scelta non tanto per «illuminare» ma per «svelare» e valorizzare edifici, piazze, luoghi e geometrie urbanistiche della città oggi praticamente invisibili a causa del crescente inquinamento luminoso del traffico e degli esercizi commerciali. Ecco quindi che la reale «novità» di Notti di Luce consiste nello spegnere e ridurre per due settimane la luce diffusa del centro cittadino per «ri-accendere» alcuni punti chiave della città, grazie al contributo del light-designer Enzo Castellani, di Walter Barbero, che ha curato l’illuminazione urbana dell’asse del Sentierone e delle facciate della Camera di Commercio, del Comune e Di Sant’Alessandro in Colonna e Domenico Egizi, che ha curato l’illuminazione interna ed esterna di Santa Maria Maggiore.Per celebrare il decennale si terrà una mostra fotografica retrospettiva, che sarà allestita sul Sentierone e nei cortili del Comune e della Camera di Commercio, ad opera di Gianfranco Rota, che ripercorrerà i dieci anni della manifestazione e illustrerà la sua progressiva evoluzione nell’utilizzo della luce in ambito artistico ed architetturale.Tutto questo senza dimenticare un calendario ricchissimo di eventi (ben 12 spettacoli) in cui musica, teatro, architettura e parola intrecceranno creativamente i loro linguaggi. Numerosi gli artisti coinvolti: Roby Facchinetti (6 settembre) e Fabio Concato (5 settembre) accompagnati dall’Orchestra di Notti di Luce, Rossana Casale (1 settembre), l’Orchestra Sinfonia Bucarest (7 settembre), Ellington’s Suites con l’accompagnamento esclusivo dell’Orchestra di Notti di Luce e i suoi arrangiamenti ad hoc (4 settembre) curati da Gabriele Comeglio, senza tralasciare gli spettacoli per i più piccoli e per le famiglie e, grande novità di quest’anno, un vero e proprio Festival della magia con lo spettacolo del grande illusionista David Cats (2 settembre) e le Notti di magia. Di particolare rilievo lo spettacolo teatrale ispirato a Sant’Alessandro (29 agosto) scritto da Paolo Aresi con la regia di Oreste Castagna e l’originale riproposizione dell’esperimento del pendolo di Foucault accompagnato da una conversazione a più voci condotta da Pier Giorgio Nosari.Tutti gli spettacoli si terranno nei luoghi indicati anche in caso di maltempo. L’ingresso è libero e gratuito con l’eccezione degli spettacoli dell’1 e del 2 settembre che sono a pagamento: il ricavato sarà interamente devoluto alla «Mensa dei poveri» dei Frati Cappuccini di Bergamo.Per ulteriori informazioni e per i dettagli della programmazione è anche possibile consultare il sito www.nottidiluce.com.(25/08/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags