Giovedì 27 Novembre 2008

Per Natale al Donizetti arriva il gospel solidale

Anche quest’anno torna il gospel al teatro Donizetti. Lunedì 8 dicembre alle 21, a calcare le scene del teatro Donizetti di Bergamo sarà il gruppo dei Gospel Voices from Heaven, formazione nata ufficialmente nel 1991 dalla volontà e l’esperienza del Reverendo Ronald Ixaac Hubbard, famoso predicatore battista e produttore di Cleveland.La storia dei The Gospel Voices è costellata da una lunga serie di successi che li hanno portati, nel giro di pochissimi anni, a divenire uno dei gruppi gospel più conosciuti e amati nel mondo. Il gruppo si è esibito nei più importanti teatri statunitensi fra cui l’Apollo Theatre di Harlem, New York. A partire dal 1997 il successo e la fama dei The Gospel Voices sono arrivati anche in Europa: il gruppo ha al suo attivo oltre 300 concerti in Teatri, Chiese, Televisioni e Piazze. Sono da poco rientrati da un importantissimo Tour che li ha visti acclamati da pubblico e critica in Giappone, Australia e Singapore. Il canto gospel è letteralmente una preghiera in musica, espressa con fervore gioioso secondo una visione genuinamente afro-americana della spiritualità, che ha come fine l’avvicinamento a Dio – e l’avvicinamento tra gli uomini – tramite la musica. Ed è proprio questa la missione dei The Gospel Voices : portare il loro messaggio di amore e di pace in tutto il mondo. Il pubblico sarà coinvolto fin dai primi pezzi: ballerà, canterà, riderà, pregherà e piangerà in quel crescendo di emozioni che solo la musica nera è in grado di attivare.Come da tradizione, anche quest’anno il ricavato dalla vendita dei biglietti sarà devoluto in beneficenza: destinatari del progetto saranno la Fondazione Maria Ausiliatrice Onlus e la Fabbrica dei Sogni di Bergamo.Ecco il costo dei biglietti, inclusi di prevendita:•platea € 28,00•palchi € 23,00•gallerie € 18,00I biglietti saranno in vendita, a partire da lunedì 24 novembre, presso gli sportelli di Spm, in Viale Papa Giovanni XXIII 124 a Bergamo da lunedì a venerdì (9.30-12/14.30-18) e sabato 9.30-12. Per informazioni: tel. 035.358827.(27/11/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata