Lunedì 10 Novembre 2008

Pierino e il lupo a rovescioe senza orchestra all’Auditorium

Domenica 16 novembre alle 17 all’Auditorium di Piazza Libertà a Bergamo prosegue la Rassegna «I Teatri dei Bambini», spettacoli domenicali di teatro per bambini e ragazzi, da ottobre ad aprile, tra teatro d’attore e musicale, burattini e oggetti, novità e fiabe classiche. Il prossimo spettacolo è «Il Rovescio di Pierino e il lupo», la celebre fiaba musicale di Prokofiev, ma con i ruoli rovesciati, realizzata dalla Compagnia Luna e Gnac. Si tratta della versione «animalista» della celebre opera per voce e orchestra. Una versione con i ruoli rovesciati: il protagonista sarà un intrepido lupacchiotto che si oppone ad un pestifero Pierino armato di fionda, terrore di tutti gli animali della foresta. E con un contrattempo: in questo caso non c’è l’orchestra.Con Michele Eynard e Federica Molteni - e la collaborazione artistica di Silvia Briozzo - sul palco si ritrovano il presentatore dell’evento e l’attrice-voce narrante, emozionatissima, al suo primo ruolo di rilievo. Insieme si troveranno costretti a improvvisarsi mimi e ballerini, a inventarsi dei travestimenti di fortuna e a mentire spudoratamente pur di non far sentire al pubblico la mancanza dell’orchestra, e condurre rocambolescamente lo spettacolo alla fine.   Informazioni utiliIngresso a 5 euro per adulti e bimbi dai 3 anni e la possibilità di un’ulteriore agevolazione nel caso ci si presenti in cinque spettatori: con la promozione «Dammi il cinque!» ogni quattro paganti a spettacolo, il quinto è in omaggio. (10/11/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags