Pronti per una scorpacciata (e non solo)? In Alta Valle Brembana c’è Fungolandia

Pronti per una scorpacciata (e non solo)?
In Alta Valle Brembana c’è Fungolandia

Dal 31 agosto al 8 settembre ritorna una ricchissima edizione di Fungolandia negli undici paesi di Altobrembo: Averara, Cassiglio, Cusio, Mezzoldo, Olmo al Brembo, Ornica, Piazza Brembana, Piazzatorre, Piazzolo, Santa Brigida e Valtorta, in Alta Valle Brembana.

I visitatori saranno guidati alla scoperta della natura e del territorio dell’Alta Valle Brembana. La quattordicesima edizione di Fungolandia prevede infatti appuntamenti variegati e adatti a tutti: escursioni alla scoperta dei funghi, visite alle aziende agricole locali, spettacoli artistici nei borghi, convegni di carattere naturalistico-culturale, concerti immersi nella natura delle Orobie ma anche degustazioni, aperitivi, menu promozionali a tema nei ristoranti convenzionati e tante attività adatte per ogni età.

Tra gli appuntamenti in evidenza, tutti i giorni sarà possibile partecipare alle «Giornate a tutto Fungo»: il programma prevede al mattino una passeggiata guidata dai micologi per scoprire i funghi e l’habitat del bosco, il pranzo in uno dei ristoranti con menu a tema e al pomeriggio la possibilità di visitare la «Mostra del Fungo della Valle Brembana» con l’esposizione di numerose specie fungine del territorio, il tutto accompagnati dagli esperti dell’Associazione Micologica Bresadola sempre pronti a rispondere a tutte le curiosità di questo misterioso mondo.

Tra le importanti novità del calendario di questa quattordicesima edizione, da non perdere assolutamente, le rassegne «Musica in natura» e «Arte in contrada». La prima prevede concerti che permetteranno di conoscere e vivere alcune delle montagne più belle e degli angoli più suggestivi della zona ascoltando musica dal vivo completamente immersi nella tranquillità della natura incontaminata, in location particolarmente suggestive del territorio dell’Alta Valle Brembana (Piani dell’Avaro, Torcole di Piazzatorre, Passo del Verrobbio e Piazzolo), che . Con Arte in contrada , invece, artisti di strada e compagnie teatrali vi guideranno alla scoperta di alcuni tra i più caratteristici e storici scorci dei paesi di Altobrembo con l’intento di far conoscere e apprezzare storia, cultura, tradizioni e arte.

Il weekend di apertura prevede inoltre importanti appuntamenti a Piazza Brembana, oltre all’apertura ufficiale in programma per le ore 15 di sabato 31 agosto, il calendario si arricchisce con i giochi di una volta, mercatini di artigianato, l’intaglio del legno, voli e attività didattiche con i rapaci, show cooking e molto altro ancora. Per la cena di sabato e il pranzo di domenica si potranno inoltre gustare «i sapori del bosco», con prelibatezze al sapore di funghi preparate da chef locali. Il fine settimana di chiusura invece è in programma a Olmo al Brembo, dove oltre ai mercatini artigianali, fuochi d’artificio, happy hour suggestivi, spettacoli artistici, dimostrazioni di scultura e degustazioni sarà possibile gustare lo «street fungo», uno street-food locale preparato dai ristoranti di Altobrembo, e prendere parte alla chiusura di Fungolandia 2019 con le premiazioni dei concorsi legati all’evento.

Il programma è ricco anche durante la settimana, con serate particolari dedicate a «I racconti del bosco», «Brividi intorno al falò», happy hour suggestivi, e pomeriggi dedicati al paesaggio e alla natura dell’Alta Valle Brembana.

Per gli appassionati della buona cucina, tutti i giorni i ristoranti aderenti all’iniziativa proporranno squisiti menù a base di funghi e prelibatezze del territorio e nei bar si potranno gustare deliziosi aperitivi con assaggi di funghi, formaggi e vini della bergamasca. Sul sito www.fungolandia.it oltre a calendario, menu e tutte le informazioni per partecipare alla rassegna, sono disponibili le proposte e le offerte per vivere Fungolandia a 360° negli alberghi, B&B e appartamenti di Altobrembo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA