Rita  commuove X-Factor  Una «Sally» da brividi

Rita commuove X-Factor
Una «Sally» da brividi

«Hai 20 anni ma racconti tutto il dolore e non tutti possono cantare “Sally”». Una emozionata Levante, tutor delle giovani voci femminile ha dato la sedia a X-Factor a Rita Bellanza, bergamasca di adozione. Giudici tutto concordi nel darle una chance. E Fedez aggiunge: «Ti meriti il live».

Ecco Rita Bellanza: ha una ventina d’anni e una voce graffiata e bluesy da far invidia anche a Amy Winehouse. Nella sua prima esibizione, a settembre, aveva cantato «Baby Can I Hold You», manifestando in scena un piglio di timidezza innata, convincendo Levante, la Maionchi, Fedez e Manuel Agnelli.

Rita Ha vissuto per qualche anno nella comunità Arcobaleno, oggi vive in famiglia a Berzo San Fermo. Per due anni, da adolescente ha studiato canto al Cdpm di Claudio Angeleri, sotto la tutela artistica di Giovanni Guerini, insegnante di tecnica vocale e in generale di musica. Rita è arrivata a X-Factor per gioco: «Mi ha iscritto la mia amica Camilla» ha raccontato le scorse settimane. Sul palco, nella puntata di giovedì 12 ottobre, Rita era ancora emozionatissima: «Sally racconta di me dice Rita , dovevo cantarla» da detto con un gran sorriso.

Dopo essersi aggiudicata la sedia, Rita è stata scelta da Levante e va direttamente agli Home Visit in programma la prossima puntata: giovedì prossimo scopriremo se andrà ai live e quindi alla trasmissione vera e propria, in un percorso di musica e successo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA