Venerdì 22 Agosto 2003

Sabato «Musei di notte» Il programma guarda all’antico

Il programma della serata è ricco di spunti. Alle 20.30 al museo Archeologico si potrà partecipare al laboratorio didattico «Come ottenere una semplice focaccia», uno degli alimenti più antichi del mondo. Alle 22 all’Orto botanico conversazione dal titolo «Le erbe delle streghe» a cura di Claudio Buttinoni, che ripercorrerà i processi del tribunale dell’Inquisizione analizzando le proprietà magiche di molte piante o erbe di uso comune. Alle 22.15 al museo Archeologico visita guidata «A cena da Trimalcione: la cucina nel mondo romano». Sempre alle 22.15, al museo di Scienze naturali, visita dedicata alla «Geologia della Bergamasca» a cura di Annalisa Aiello. Si ripercorreranno i cambiamenti del territorio in milioni di anni. E al museo Storico, alle 22.15, visita guidata «Bergamo nel Novecento: proiezioni di filmati d’epoca». Si potranno ammirare immagini inedite della vita cittadina negli anni Trenta, provenienti dall’archivio Lucchetti.

Per tutta la serata, dalle 19 alle 24, al museo di Scienze naturali sarà aperta la sala video per la visita all’installazione d’arte contemporanea ideata e realizzata per «Musei di notte» da Ennio Bertrand e intitolata «Bergamo sottosopra». Sarà inoltre aperta la mostra organizzata dall’associazione Nepios per la tutela dell’infanzia, che fino al 21 settembre illustrerà vari progetti di solidarietà.

All’Orto botanico è in programma l’apertura straordinaria della mostra «Spezie ed erbe aromatiche: botanica, sapori, odori e culture», che si potrà visitare fino al 30 settembre. Nella Sala Curò, in piazza della Cittadella, apertura straordinaria della mostra fotografica sul pilota Antonio Locatelli, con il suo aereo restaurato. Sempre in piazza Cittadella, sottofondo musicale dalle 19 alle 24, mentre dalle 21 alle 22 un giullare d’altri tempi si muoverà per Città Alta su altissimi trampoli, presentando il programma della serata.

(23/08/2003)

f.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags