Giovedì 06 Gennaio 2005

Sabato sera a teatro ad Albano e Romanengo

Si è concessa una pausa breve la stagione teatrale per adulti a Bergamo e in provincia, che già sabato 8 gennaio presenta due appuntamenti. Due sono i titoli in programma: uno è al Teatro don Bosco ad Albano Sant’Alessandro, alle ore 21, dove c’è «L’angelo azzurro» della locale compagnia Albanoarte, riduzione teatrale del famoso romanzo di Heinrich Mann; l’altro è al Teatro Galilei di Romanengo (ore 21.15) dove i Circuiti Teatrali Lombardi propongono «Allevare la mente, pascolare i pensieri» di e con Giovanni Lindo Ferretti.

«L’Angelo azzurro» è l’ultima produzione di Albanoarte, gruppo amatoriale come ce n’erano una volta, animato da curiosità intellettuali e da una meticolosa cura dei propri spettacoli. Qui l’adattamento e la regia sono di Grazia Vecchi, Gigi Corna e Enzo Mologni.

Per quanto riguarda invece «Allevare la mente, pascolare pensieri», non si tratta né di un concerto né di un semplice monologo. Ferretti - su richiesta di Piccolo Parallelo, il gruppo bergamasco che organizza la rassegna del Galilei - divide con il pubblico letture, racconti, personali visioni, le ragioni della propria poetica. È il resoconto o, se si preferisce, il diario di viaggio di uno dei più influenti, carismatici e profondi autori della canzone italiana.

Informazioni utili

«L’angelo azzurro», in replica il 15-16 e il 22 gennaio, ingresso euro 6, info: www.albanoarte.com, 035/581804.

«Allevare la mente, pascolare pensieri», ingresso: euro 10/8, info: www.piccoloparallelo.n3.net, 0373/729263.

(06/01/2005)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags