Giovedì 19 Febbraio 2004

Steinbeck al «Teatro Prova di sera»

Non c’è solo Teatro Prova, a «Teatro Prova di sera». La rassegna del teatro San Giorgio apre le sue porte, sabato sera e domenica, alla Compagnia Brincadera con la sua «opera seconda», «Gang Aft Agley», tratta da Uomini e topi di John Steinbeck. Il gruppo diretto da Giuseppe Goisis, costituitosi qualche stagione fa, torna alla ribalta. Di più: questo dovrebbe essere il suo vero inizio. Si arricchisce così il panorama teatrale bergamasco.Per questo nuovo debutto, i Brincadera hanno scelto uno dei più famosi romanzi di Steinbeck, forse il più riuscito prima di Furore. In Uomini e topi lo scrittore californiano - premio Nobel nel 1962 - riversò il suo amaro realismo, la capacità di distillare, in una scrittura dallo stile piano e diretto, il senso della disillusione e della sconfitta. Ambientato negli anni della depressione, è la storia di due braccianti, uno ritardato, l’altro che lo accudisce: i loro sogni, la speranza di guadagnare abbastanza da avere un proprio ranch, il mito illusorio del benessere, la caduta in un’ambiente morboso e animale.Non è la prima volta che Uomini e topi finisce in teatro, anche se è probabilmente la prima volta che ciò capita in Italia. Negli anni ’30, Steinbeck curò una versione per la scena, che non rimase, peraltro, negli annali del teatro americano, pur riscuotendo un buon successo. Decisamente sono più incisivi il film del 1939 diretto da Lewis Milestone, con Burgess Meredith, e soprattutto la prestazione di John Malkovich nel remake diretto da Gary Sinise nel 1992. Questo Gang Aft Agley è interpretato da Lara Angioletti, Manlio Casali, Cristian Ferrari, Marta Panzera, Nadia Raffaelli, Stefania Sala, Alberto Salvi e WalterTiraboschi. Regia di Goisis, con la collaborazione di Lello Cassinotti.

Per informazioni

Inizio ore 21. Posto unico euro 6, quattro ingressi euro 20.

Info: www.teatroprova.com, tel. 035/4243079.(19/02/2004)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags