Mercoledì 03 Maggio 2006

Trezzo, ritorna Adda Danza al Castello e alla Centrale Enel

Dal 12 al 28 maggio alla Centrale Enel e al Castello Visconteo, il Comune di Trezzo presenta Adda Danza 2006: 11 spettacoli per l’11° festival nazionale e internazionale di danza. Il Festival, fiero delle 2500 presenze della passata edizione, si appresta così ad entrare nella sua seconda decade di vita e anche quest’anno, si svolgerà interamente a Trezzo, tra la Centrale Idroelettrica Taccani, concessa dall’Enel, e il Castello Visconteo.

Per la prima volta, gli spettacoli saranno concentrati in due settimane di programmazione. La vera novità di questa undicesima edizione, sarà la realizzazione di una gradinata di circa 350 posti all’interno della Centrale Idroelettrica Taccani, che diviene a pieno titolo uno spazio per la danza funzionale sia agli artisti che al pubblico.

Aprono la rassegna l’Associazione Culturale Onlus - Le stelle della Scala che, in due serate nella Centrale Taccani (12 e 14 maggio), ripercorrono le tappe fondamentali della storia del balletto del corpo di ballo scaligero dal 1778 ad oggi.

Si prosegue con Arearea (16 maggio) che ripete anche quest’anno l’esperimento molto apprezzato da pubblico della danza itinerante tra le rovine del Castello Visconteo, con Dentro il castello, una coproduzione tra il festival Adda Danza e la compagnia guidata da Cocconi. Leggere Strutture, gruppo fondato da Mattia Gandini nel 2004, sarà alla Centrale Taccani (18 maggio) con tre pezzi, Piccioni di ghiaia, Alto rumore, Il gioco.
Il 19 maggio Teri J. Weikel torna ad Adda Danza con un nuovo spettacolo A bao a qu. Si prosegue nel solco del contemporaneo, il 21 maggio con Immune della compagnia Kaiser & Antonino, attiva in Germania; il 22 maggio, Martina La Ragione, cresciuta nell’alveo di Tir Danza, torna a Trezzo sull’Adda con l’accattivante titolo Long Necked Chicken. Il 23 maggio, Luciano Padovani, assieme alla sua compagnia Naturalis Labor, ci travolgerà con Declaration, uno spettacolo di tango e danza contemporanea. L’ultimo ospite italiano è Simona Bucci, una delle coreografe più interessanti del panorama italiano, che il 25 maggio firma I Rimasti. Chiude questa edizione Alonzo King’s Lines Ballet (27 e 28 maggio) che presenta quattro partiture coreografiche accomunate da una gestualità travolgente e liberatoria.
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
Centrale Idroelettrica Taccani, via Bernabò Visconti 14; CaStello Visconteo, via Valverde, Trezzo sull’Adda Inizio spettacoli ore 21.30
Informazioni, prevendita, prenotazioni: ufficio cultura tel. 02 90933208 Posto unico € 12 riduzione € 10 per i possessori delle tessere: Touring Club Italiano, Sistema Bibliotecario del Vimercatese, Pro Loco Trezzo Card Danza, 6 ingressi come quando con chi vuoi € 50.

Il cartellone degli spettacoli

e.roncalli

© riproduzione riservata