Lunedì 20 Ottobre 2008

Una serie di film sul mondo del lavoro grazie a Lab80

Nell’ambito delle iniziative per la «Settimana europea della sicurezza e della salute sul lavoro» Lab 80 presenta una serie di film legati al tema del lavoro. La manifestazione, organizzata in collaborazione con Inail e la Cineteca italiana di Milano, si svolgerà nell’auditorium di piazza della Libertà mercoledì 22 ottobre, con ingresso gratuito.Alle 16 verrà proiettato il film di Gianni Zanasi, interpretato da Valerio Mastandrea, «Non pensarci»: è la storia di Stefano Nardini, musicista rock fallito, tradito dalla fidanzata, disilluso dalla vita e dalla professione, che lascia Roma e torna a casa dei genitori in provincia dove è cresciuto. Apparentemente tutto sembra filare liscio fino a quando Stefano scopre i dissapori familiari, i rancori e soprattutto che la ditta di famiglia è vicina al fallimento.Alle 18 è la volta di Francesca Comencini con «In fabbrica», che parla del lavoro visto dalla parte degli operai, attraverso testimonianze raccolte nelle fabbriche di oggi e quelle tratte dagli archivi Rai, nelle fabbriche di ieri: il racconto delle lotte operaie, dall’autunno caldo del 1969, i 35 giorni di sciopero alla Fiat.Alle 21 il film di animazione di Bruno Bozzetto, «I sogni del signor Rossi», caratterizzato dalla vena sarcastica tipica del suo autore. Il famoso personaggio del cartoonist bergamasco vivrà mille avventure nel mondo del lavoro.(20/10/2008).

s.masper

© riproduzione riservata