Venerdì 18 Marzo 2005

Vanoni-Paoli, i biglietti disponibili

Dopo il grande successo di Gianni Morandi, «La Canzone d’Autore e i suoi Interpreti» 2005 prosegue con Ornella Vanoni e Gino Paoli che saranno ospiti del PalaCreberg di Bergamo il prossimo 23 marzo (ore 21) con il loro ultimo e applaudito tour «Ti ricordi? No non mi ricordo».

La regia dello spettacolo è di Maurizio Costanzo; amico di vecchia data dei due interpreti, attento conoscitore del repertorio di entrambi, che ha studiato le migliori soluzioni sceniche per valorizzare i tanti capolavori previsti nella generosa scaletta di oltre due ore e mezzo.

Oltre alla band composta da 6 musicisti (Michele Ascolese, chitarra; Torindo Colangione, basso; Carlo Fimiani, chitarra; Natalio Luis Mangalavite, pianoforte e tastiere; Vittorio Riva - batteria; Pino Tafuto, pianoforte e tastiere), di grande impatto scenico e sonoro sarà la presenza sul palco dell’Orchestra d’archi D.I.M.I. composta da 17 elementi diretti dal maestro Roberto Martinelli con Gennaro Desiderio, Primo violino, Nico Ciricugno, Prima viola e Piero Salvatori, Primo violoncello. La scenografia è firmata da Mario Catalano, noto scenografo televisivo e teatrale, e le luci sono di Gianni Mastropietro, light designer.

BIGLIETTI

I biglietti per il concerto di Ornella Vanoni e Gino Paoli sono ancora in vendita alla Biglietteria del Teatro Donizetti (piazza Cavour 15) e al Box Office c/o Libreria Giunti (viale Papa Giovanni 38) al prezzo, compresi di prevendita, di: 55 Euro per il primo settore; 45 Euro per il secondo settore; 33 Euro per il terzo settore. I biglietti possono anche essere acquistati on line attraverso il sistema Charta, sul sito del teatro Donizetti: www.teatrodonizetti.it ; il loro costo avrà un sovrapprezzo (pari al 10% + Iva) dovuto ai diritti di transazione. La biglietteria del Teatro Donizetti è aperta dal martedì al sabato dalle ore 13 alle ore 20.30 (tel.035.41.60.602/603). Il Box Office è aperto dal martedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 14 e dalle ore 16 alle ore 18.30; il sabato solo il pomeriggio (tel.035.236787).

(18/03/2005)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags