Zecchino d’oro: Scellato canterà «Skamaleonte»

Zecchino d’oro: Scellato canterà «Skamaleonte»

Ascolta la mitica «44 gatti» del 1968C’è anche un bergamasco tra i nove i bambini scelti, dopo tre giorni di audizioni all’Antoniano di Bologna, per interpretare le otto canzoni italiane in gara al 51° Zecchino d’Oro, in programma dal 25 al 29 novembre in Eurovisione su Raiuno. Si tratta di Emanuele Scellato, 10 anni, di Seriate. Canterà «Skamaleonte», un animaletto che sembra essere fermo ed invece è sveglissimo.Emanuele ScellatoGli altri 8 sono: Massimo Bartolucci, 8 anni, di Terni; Roberta Cassarino, 5 anni, di Comiso (Ragusa); Shania Kathapurmall, 9 anni, di Milano; Dario Maggi, 5 anni, di Borgosatollo (Brescia); Alice Risolino, 10 anni, di San Donà di Piave (Venezia); Virginia Ruspini, 10 anni, di Genova; Alessandra Zambotti, 8 anni, di Segrate (Milano); Nicole Zilio, 9 anni, di Bassano del Grappa (Vicenza).«Tutti i bambini che sono arrivati qui sono stati selezionati perchè possiedono importanti strumenti di comunicazione come l’intonazione e la musicalità, che mi auguro possano continuare a sviluppare, perciò aiutateci a far capire loro che si tratta di un gioco e di un’esperienza che potranno ricordare a lungo», ha detto Fr. Alessandro Caspoli, direttore dell’Antoniano e presidente della giuria, salutando i genitori dei bambini e ricordando loro che «lo Zecchino d’Oro è una gara di canzoni per l’infanzia, non una competizione tra bambini».Durante i tre giorni delle selezioni la giuria ha ascoltato 67 bambini arrivati da tutt’Italia e selezionati fra oltre 2.500. Ora per i nove bimbi scelti iniziano le prove negli studi dell’Antoniano; presto saranno comunicati gli abbinamenti tra i piccoli interpreti e le canzoni. Tra qualche giorno inoltre l’Antoniano ospiterà gli interpreti delle canzoni estere: le nazioni rappresentate quest’anno sono Macedonia, Nigeria, Portogallo e Romania.Ascolta Emanuele che canta «Bullo citrullo»Emanuele allo Zecchino d’Oro, ascolta l’intervista(17/09/2008)

© RIPRODUZIONE RISERVATA