Martedì 02 Ottobre 2012

Il mio stereo?
Lo metto in tasca

Quante volte vi sarebbe piacuito portare in vacanza lo stereo, con la vostra musica preferita, per ascoltare tutto in perfetto relax. Se la musica è la vostra passione allora non dovreste farvi sfuggire il Dikom Stone Black.

Pietra nera, tradotto dall'inglese, è il termine scelto dai prodiuttori per questo gioiellino dalla tecnologia bluetooth. Che ha due grandi vantaggi: costa relativamente poco (dai 25 ai 30 euro in negozio) e suona molto bene.

Si connette a qualsiasi palmare telefono o pc proprio grazie al bluetooth, e la musica è servita. Basta alle noiose cuffie che vi scivolano via dalle orecchie: basta mettere il Pietra nera in tasca, lasciandolo chiuso, e potrete anche andare a correre cono la vostra musica preferita in sottofondo.

Se invece lo usate in casa, basta svitare il coperchietto e Stone Black si allunga, migliorando la resa dei bassi. Il volume che raggiunge è notevole, più che sufficiente per un buon ascolto. Appoggiandolo su un mobile il suono migliora ancora.

Usa batterie al litio, ricaricabili via usb. E se non vi basta, potrete usare Pietra nera anche come vivavoce per il telefono in macchina: evitando così il rischio di una multa salata, con decurtazione di punti, oppure quello di un incidente.

Poi c'è la funzione “Buddy Plug”, per collegare più speaker in serie. La connessione input Aux-In con jack. Un oggetto che merita attenzione.

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags