Avevate ordinato il Galaxy Note 7? Samsung è pronta a rimborsarvi

Avevate ordinato il Galaxy Note 7?
Samsung è pronta a rimborsarvi

Rimborso «totale e immediato dell’importo versato» a tutti gli utenti italiani che hanno pre-ordinato il Galaxy Note 7, circa 4mila unità, di cui consegnate meno della metà.

È questa la procedura di Samsung Italia dopo lo stop della vendita e della produzione in tutto il mondo del dispositivo per problemi alla batteria. In Italia il dispositivo non è mai stato messo in commercio, il lancio sarebbe dovuto avvenire dopo quello mondiale, a settembre insieme ad altri Paesi europei, ma di fatto erano partiti i preordini per chi voleva acquistarlo, un prassi diffusa per tutti i dispositivi hi-tech.

Uno dei Samsung Note 7 esploso

Uno dei Samsung Note 7 esploso

«Vogliamo dimostrare di essere concretamente vicini ai nostri consumatori italiani e per questo stiamo lavorando ad un programma dedicato per ringraziarli della fiducia che ci stanno dimostrando», afferma Carlo Barlocco Presidente di Samsung Electronics Italia in una nota. «A tutti i consumatori, che hanno effettuato il pre-ordine - dice la nota - Samsung Electronics Italia garantisce il rimborso totale e immediato dell’importo versato. Sempre a questi consumatori, verranno inoltre spediti subito dopo la restituzione del Galaxy Note7, i premi promessi nella fase di pre-ordine». In Italia Samsung ha messo a disposizione anche un numero verde per agevolare il processo di ritiro del Galaxy Note7 ( 800 025 520) ma anche un sito dedicato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA