Instagram va a caccia di soldi Prossimo passo? La pubblicità

Instagram va a caccia di soldi
Prossimo passo? La pubblicità

Instagram sta pensando a un modo per fare più soldi. Per questo ha deciso di iniziare inserire pubblicità all’interno del suo photo feed.

Facebook che ha acquistato l’app nel 2012 per un miliardo di dollari fino ad ora aveva mantenuto la società senza inserzioni pubblicitarie, permettendo solo ad alcuni grandi marchi di fare pubblicità sul servizio. Secondo i calcoli di RbcCapital Markets, società di Wall Street, Facebook potrebbe guadagnare tra 1,3 e 2,1 miliardi di dollari all’anno, a secondo di quanto velocemente sara’ introdotta la nuova funzione. In una nota Facebook ha detto di essere pronta ad aprile alle pubblicità verso tutti i possibili inserzionisti interessati, da piccoli negozi di tatuaggi a produttori di cibo, entro la fine del 2015.

Così le società saranno in grado di fare pubblicità mirate su una piattaforma che ha 300 milioni di utenti. Oltre a questo Instagram starebbe studiando la possibilità di inserire anche un bottone attraverso il quale fare acquisti direttamente dalla piattaforma, opzione che Pinterest ha detto di voler introdurre a breve. La trasformazione di Instagram, anche se farà arrabbiare non pochi utenti, rimane una scelta inevitabile, scrive il New York Times. I più grandi social network, come Facebook, Twitter e Pinterest hanno deciso di mantenere gratuito il servizio e per fare guadagni hanno da tempo deciso di aprirsi alle inserzioni commerciali


© RIPRODUZIONE RISERVATA