Da Cinisello il rapper Vegas Jones Nuovo album e il 24 marzo a Stezzano

Da Cinisello il rapper Vegas Jones
Nuovo album e il 24 marzo a Stezzano

Uscirà il prossimo 23 marzo l’album di Vegas Jones, che si intitola “Bellaria”, come il quartiere di Cinisello Balsamo, periferia milanese, dove il rapper è cresciuto. Il 24 il rapper sarà al centro commerciale «Le Due Torri».

Il giorno dopo l’artista 24enne sarà ospite a “Le Due Torri” per il tour promozionale: l’instore organizzato da MediaWorld allo shopping center stezzanese è infatti fissato per il 24 marzo. A partire dalle 17.30, Marco Privitera, alias Vegas Jones, firmerà le copie del suo cd e sarà disponibile a farsi scattare fotografie insieme ai fans. Le immagini saranno poi pubblicate sulla pagina Facebook del centro commerciale e saranno scaricabili gratuitamente. Per la pubblicazione di foto che ritraggono minorenni è necessaria la liberatoria di un genitore.

Il nome Vegas Jones è dato dall’ammirazione del rapper per il cinema di Quentin Tarantino, in particolare del personaggio Vincent Vega, il protagonista di “Pulp Fiction”, invece Jones l’ha scelto in onore di Nasir Jones, noto rapper americano. A spianare la strada a “Bellaria” il singolo “Malibu”, uscito lo scorso 9 marzo, una canzone che Vegas ha scritto in un piovoso pomeriggio invernale. Il brano ha un significato recondito: i sogni, se davvero ci credi, si possono avverare. Infatti il rapper, quando poi si è trovato davvero sulle calde spiagge di Malibu, ha avuto la sensazione di esserci già stato nella sua mente.

Nell’album, prodotto da Dagozilla e Universal Music Italia, troviamo featuring d’eccezione come Madman & Gemitaiz, Guè Pequeno e Jenn Morel. Alle produzioni di “Bellaria”, nomi del calibro di Boston George, 2ndRoof, Kid Caesar e Andry The Hitmaker.Il nuovo disco di Vegas Jones arriva a circa un anno dal singolo certificato platino “Yankee Candle” e rappresenta l’esempio riuscito di come le rime del rap tradizionale possano uniformarsi con la trap, raccontando storie quotidiane e vita vissuta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA