Da Curno 20 caravan per Norcia  Speranza per gli allevatori terremotati
La consegna di un caravan della solidarietà a un gruppo di agricoltori di Bolognola

Da Curno 20 caravan per Norcia

Speranza per gli allevatori terremotati

Sono una ventina i mezzi partiti da Curno e messi a disposizione soprattutto di agricoltori e pastori. Donati anche coperte, piumoni e materiale didattico.

Partono da Curno per dare conforto e speranza ai terremotati del centro Italia: sono i caravan della solidarietà che Fustinoni Sport di Curno sta raccogliendo per donarli soprattutto a pastori e agricoltori che non vogliono e non possono lasciare i loro animali perché devono dar loro da mangiare, pulire le stalle, mungere le mucche. «Abbiamo creato un centro di coordinamento dove riceviamo caravan o roulottes che vengono sistemate e rimesse a nuovo per poi essere trasportate, secondo le richieste, a Norcia, Amatrice, Monteleone di Spoleto, Bolognola, tutti paesi colpiti dal terremoto – spiega Cristina Fustinoni –. Per il trasporto sono impegnati l’associazione Amici dei vigili del fuoco del Sebino di Sale Marasino, presieduta da Paride Maccarinelli, che ne ha già portati quattro. Altri dieci caravan sono stati trasportati nei paesi terremotati dalla staffetta della solidarietà formata da caravanisti solidali di tutta Italia che fanno parte del gruppo Facebook “Trasporto caravan pro terremotati” di cui faccio parte.

Numerose roulottes sono state riempite di generi di prima necessità, soprattutto coperte e piumoni per ripararsi dal freddo, ma anche materiale didattico donato dalle scuole primarie di Curno e Mozzo su richiesta del corpo insegnanti di alcuni paesi terremotati. In totale una ventina i caravan che hanno raggiunto i paesi del centro Italia: almeno 15 frutto di donazioni e altri cinque ripristinati e messi a disposizione a prezzi minimi. Quattro caravan sono stati donati dai lettori del sito web de «L’Eco di Bergamo» che hanno saputo dell’inizativa «Trainiamo la solidarietà». Chi volesse donare un caravan anche datato può rivolgersi a Fustinoni Sport di Curno: tel. 035-611262 o e-mail fustinoni@tin.it.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 21 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA