Escavatore rompe conduttura Acqua a singhiozzo a Mozzo e Valbrembo
Il cantiere della Treviolo-Paladina

Escavatore rompe conduttura
Acqua a singhiozzo a Mozzo e Valbrembo

Valbrembo e Mozzo parzialmente senz’acqua a causa della rottura di una conduttura causata da un escavatore all’opera nel cantiere della Treviolo-Paladina.

La notizia è stata resa nota dalla stessa Uniacque, che ha inviato una comunicazione sui canali social per avvertire i cittadini del problema. Gli addetti sono già al lavoro per riparare il guasto.

«Tecnici Uniacque hanno provveduto con alcune manovre a ristabilire il servizio idropotabile nel comune di Mozzo, con possibili disagi nella parte collinare del paese. Relativamente a Valbrembo, nella parte centrale del paese si conferma la mancanza d’acqua a causa della rottura della tubazione causata da uno scavatore di un’impresa che opera nel cantiere della Treviolo - Paladina. Attualmente non siamo in grado di prevedere le tempistiche di ripristino del servizio idropotabile nelle zone ancora prive d’acqua. Seguiranno ulteriori aggiornamenti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA