Kfc, il colosso Usa del pollo fritto ora atterra ad Oriocenter

Kfc, il colosso Usa del pollo fritto
ora atterra ad Oriocenter

La catena statunitense apre un suo punto vendita nell’ampliamento del centro commerciale

Per gli americani è un simbolo del mangiare alla stregua di Starbucks o McDonald’s. Si chiama Kfc, acronimo di Kentucky Fried Chicken - il Pollo Fritto del Kentucky. Una sigla che si trova pressoché ovunque: è presente in 116 Paesi del mondo con più di 19 mila ristoranti. Da qualche anno è sbarcato anche in Italia, Milano, Brescia ed ora anche nell’ampliamento din OrioCenter. A dare l’annuncio, in forma più o meno sibillina, la pagina Facebook di Kfc Italia. Che apra il 25 o qualche settimana più tardi non si sa ancora.

«Che tipo il colonnello! Questa volta fa decisamente sul Serio! Si è messo alla guida di un aereo per aprire il nuovo Kfc. Dove? Indizio: per gustare il suo irresistibile pollo fritto non dovrete più prendere un volo per andare nelle capitali europee. Vi basterà fermarvi... vicino all’aeroporto». Un riferimento, nemmeno troppo nascosto ad Orio al Serio e all’ampliamento dell’OrioCenter che verrà inaugurato giovedì 25 maggio.

Che piaccia o no, sappiate che Kfc è veramente molto apprezzato nel mondo: un brand decisamente quotato e con i suoi fan. Basta cliccare in rete per trovare vari gruppi che perorano l’apertura di un punto vendita in questa o quella città. Ce n’era uno su Facebook anche per Bergamo: si chiama «Convincere Percassi ad aprire Kfc a Bergamo» . Accontentati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA