Orio, decollano anche gli utili Più 124% nel primo trimestre

Orio, decollano anche gli utili
Più 124% nel primo trimestre

Le attività commerciali retail & food hanno fatto segnare una crescita del 32% su base trimestrale

Il Consiglio di amministrazione di Sacbo, società che gestisce l’aeroporto di Orio al Serio, ha approvato il Rendiconto intermedio di gestione al 31 marzo 2016, che prende in esame l’andamento delle attività commerciali aviation e non aviation e i volumi operativi e finanziari realizzati dallo scalo nel primo trimestre dell’anno in corso. Il movimento passeggeri, pari a 2 milioni 387mila, corrisponde a una crescita del 10,4% rispetto al periodo gennaio-marzo 2015.

L’attività svolta da Sacbo ha generato un totale di ricavi per 27,5 milioni, (+ 11 %) rispetto al primo trimestre 2015. La differenza tra valori e costi di produzione è pari a 3,9 milioni, in crescita del 114% rispetto al corrispondente periodo di un anno fa. L’utile netto consolidato nei primi tre mesi dell’anno in corso risulta pari a 2,6 milioni, con un incremento del 124% rispetto al risultato registrato da gennaio a marzo 2015. Rilevante, a tale riguardo, l’apporto delle attività commerciali retail & food all’interno dell’aerostazione, che hanno fatto segnare una crescita del 32% su base trimestrale. Migliora in modo significativo anche l’indice di puntualità dei voli, che ha superato il 90%.


© RIPRODUZIONE RISERVATA