Seriate, esteso il coprifuoco alle 22 «Così tuteliamo la qualità di vita»

Seriate, esteso il coprifuoco alle 22
«Così tuteliamo la qualità di vita»

Contro schiamazzi e risse chiusura anticipata dei locali in cinque strade. L’obbligo riguarda via Dante, piazza Giovanni XXIII, via Italia, via Cerioli e via Battisti.

Si allarga ad altre cinque strade di Seriate l’obbligo di chiusura alle 22 in base all’articolo 18 bis del Regolamento di Polizia Urbana approvato due anni fa per le attività di somministrazione di alimenti e bevande, di esercizi di vicinato, di artigianato alimentare e non alimentare, di servizi alla persona.

La decisione presa lunedì scorso dal Consiglio comunale riguarda via Dante (nel tratto fra via IV Novembre e piazza Giovanni XXIII), piazza Giovanni XXIII, via Italia (fra via Cerioli e piazza Giovanni XXIII), via Cerioli, via Battisti (fra via Italia e il ponte della ferrovia). Le strade che già da due anni sono interessate dalla chiusura delle attività alle 22 sono via Colombo, via Tasca, via IV Novembre, via Parietti, via Decò e Canetta (nel tratto fra piazza Giovanni XXIII e via Parietti) e piazza Bolognini. Il sindaco Cristian Vezzoli: «Vogliamo tutelare la qualità di vita e il riposo dei residenti. Questa misura non vuole essere una penalizzazione, ma anzi cerca di contemperare le aspettative commerciali con i diritti dei cittadini».

Leggi di più acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 7 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA