Da Palazzago al Brasile È morta l’ex first lady Marisa Lula

Da Palazzago al Brasile
È morta l’ex first lady Marisa Lula

Marisa Leticia Casa è mancata a 66 anni. Nel 2008 era stata in visita nel paese dell’Isola, terra d’origine dei suoi avi.

Era iscritta all’Aire, l’archivio degli italiani residenti all’estero, con diritto di voto, e il Comune le inviava regolarmente il notiziario. Aveva origini a Palazzago la famiglia di Marisa Leticia Casa, già first lady brasiliana. La donna, morta ieri a 66 anni, era la moglie dell’ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva.

E il ricordo corre subito al maggio del 2008, quando al seguito del marito, allora presidente del Brasile, Marisa Leticia venne in Italia. Con i figli, accompagnata dal vice ambasciatore del Brasile a Roma, volle raggiungere Bergamo e poi Palazzago, terra dei suoi antenati. In municipio, accolta dalle autorità, aveva ricevuto informazioni sul suo albero genealogico, raccolte negli archivi dall’allora parroco don Elio Artifoni e dalle impiegate dell’anagrafe, e aveva voluto vedere la casa dei suoi avi, in via Valle.

«A nome di tutta Palazzago esprimo le condoglianze alla sua famiglia - afferma ora il sindaco Michele Jacobelli -. Ho avuto il piacere e l’onore di conoscerla quando venne in visita con i figli a Palazzago. La ricordo come una persona mite».


© RIPRODUZIONE RISERVATA