Venerdì 15 Gennaio 2010

SANITA':SALUTE MENTALE;MENO A RISCHIO BIMBI ALLATTATI A SENO

SYDNEY, 13 GEN - I neonati allattati al seno per oltre sei mesi potrebbero essere meno a rischio di sviluppare problemi di salute mentale. È quanto è emerso da uno studio condotto a Perth, nell'Australia occidentale, e pubblicato sul Journal of Pediatrics.
Lo studio, sviluppato dal Telethon Institute for Child Health Research, ha esaminato 2.366 bambini per una durata di 16 anni, con controlli rituali all'età di 2, 5, 8, 10 e 14 anni.
Secondo i ricercatori, i bambini allattati al seno per meno di sei mesi presentavano il 52% di rischio in più di sviluppare problemi mentali all'età di due anni, per poi passare al 55% di rischio a sei anni, al 61% a otto anni, per poi scendere al 37% a 10 anni.
La ricerca australiana suggerisce che l'allattamento al seno, oltre a creare un legame più forte con la madre, aiuta i bambini ad affrontare meglio lo stress. ´Anche prendendo in considerazione fattori come la situazione economica dei genitori, la loro educazione e la situazione familiare in generale, abbiamo notato che i bambini che avevano beneficiato dell'allattamento più lungo, presentavano minori rischi di problemi mentaliª, ha scritto il dottor Wendy Oddy nel Journal of Pediatrics. Secondo i ricercatori, i bambini allattati per periodi più brevi presentavano comportamenti associabili a depressione o aggressione.

a.ceresoli

© riproduzione riservata

Tags