Mercoledì 16 Ottobre 2013

2 mdl di portatori
La Tbc non molla

Nel mondo ci sono 2 miliardi di portatori di tubercolosi, il 10% dei quali svilupperà la malattia in qualche momento della propria vita. Lo hanno affermato gli esperti durante un workshop organizzato dal Global Fund a Ginevra, sottolineando che la lotta a questa malattia è ancora molto indietro rispetto agli obiettivi.

«Il numero di nuovi casi sta scendendo del 2% l'anno, e di questo passo la malattia verrà sconfitta nel 2180 - ha spiegato Lucica Ditiu dell'Ong Stop Tb - per riuscire a raggiungere l'obiettivo nel 2035 dobbiamo rendere disponibili ovunque gli ultimi ritrovati sia nel campo della diagnosi che dei trattamenti, oltre a continuare la caccia al vaccino e a nuovi farmaci».

Ogni anno 9 milioni di persone sviluppano la malattia, di cui circa 570mila nella forma resistente. Solo sei milioni però ricevono la diagnosi e hanno accesso ai trattamenti. «La tubercolosi è una malattia ormai "vecchia", ma è il momento d'oro per combatterla - ha sottolineato Mohammed Yassin del Global Fund - per ogni dollaro investito in questa malattia se ne guadagnano 30, è il ritorno più alto fra le malattie infettive. Il problema riguarda tutto il mondo, perché la tb si trasmette facilmente, e se non si combatte dov'è ora si estenderà in pochi anni».

a.ceresoli

© riproduzione riservata

Tags