Sponsorizzato

Le Due Torri C’é per il Sociale

Il centro commerciale di Stezzano sostiene le realtà sociali del territorio. Oggi abbiamo visitato la Cooperativa di Solidarietà “L’Ancora”

Le Due Torri C’é per il Sociale

Associazione fantastica

Sta proseguendo a gonfie vele il progetto «Le Due Torri C’é per il Sociale» che questa settimana ha consegnato un contributo alla Cooperativa di Solidarietà “L’Ancora”.

«Fra le associazioni che operano in campo sociale sul territorio stiamo incontrando realtà veramente importanti – fa presente Roberto Speri, direttore del centro commerciale Le Due Torri -. Abbiamo deciso di devolvere il terzo contributo alla Cooperativa di Solidarietà L’Ancora, un’associazione fantastica che coinvolge numerosi ragazzi. Il territorio bergamasco è veramente virtuoso e non fa mai mancare il supporto verso i soggetti che aiutano il prossimo».

Le telecamere di BergamoTv, inviata dal centro commerciale Le Due Torri, hanno visitato la sede della cooperativa che sorge in un’ex scuola nella frazione Santa Maria del Sasso a Cortenuova.

Grande soddisfazione è stata espressa da Angelo Maltecca, presidente della cooperativa sociale “L’Ancora”. «La nostra storia inizia nel 1986 grazie ad un gruppo di amici – fa presente Angelo Maltecca -. Ci siamo accorti che i ragazzi portatori di handicap trascorrevano molto tempo davanti alla televisione. Riusciamo a fare molto grazie all’aiuto di tutti, dalle amministrazioni comunali alle banche del territorio, ma il ringraziamento va anche alla tantissima gente che crede nel nostro progetto e non si tira mai indietro quando deve darci una mano».

I ragazzi arrivano nella sede della cooperativa accompagnati o trasportati da un servizio di pulmino, dopodiché iniziano la loro giornata tipo.

«Sono molto impegnati nei lavori manuali e di assemblaggio – conferma Maltecca -. Diverse aziende ci supportano dandoci aiuto e portando lavoro. Grazie all’aiuto di Antonio e Marilena, riusciamo a raggiungere il nostro obiettivo che consiste nello stare insieme e creare un gruppo coeso. Abbiamo ospiti che sono qui dal 1986, anno di apertura della cooperativa e ogni giornata trascorre tra mille soddisfazioni. Stiamo insieme dalla mattina alle 17, comprese le pause per il caffè, il pranzo e la merenda».

L’Ancora ha superato il periodo più difficile del Covid, nel quale il gruppo è stato diviso per l’emergenza sanitaria e ora si riparte più forti di prima.

«Da tanti anni il mio sogno è quello di costruire appartamenti dove ospitare i nostri ragazzi anche di notte, evitando che vengano portati in rsa – conclude Angelo Maltecca -. Ringrazio i miei soci che aiutano la cooperativa a vivere e tutte le persone che danno l’anima per questo progetto. Basti pensare che per la nostra festa sociale raggiungevamo, prima della pandemia, più di 500 presenze. La soddisfazione più grande? Senza dubbio è impagabile vederli allegri e sorridenti».

Il progetto «Le Due Torri C’è per il Sociale» è stato realizzato con la direzione del centro commerciale e con il contributo di Esselunga, Arcadia, AppetiTorri, MediaWorld e H&M.

BergamoTv e L’Eco di Bergamo seguiranno il progetto, intervistando i protagonisti che operano per le associazioni della Bergamasca. Ogni martedì sera alle 20, in replica il sabato successivo alle 19,15, sul canale 15 di BergamoTv verrà trasmesso uno speciale condotto dalla presentatrice Micaela Carrara, mentre ogni giovedì sul nuovo sito de L’Eco di Bergamo verrà dato spazio alle associazioni che operano sul territorio nell’interesse della collettività.

www.leduetorri.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA