Sponsorizzato

Raffrescamento adiabatico? Le soluzioni Edenya per il comfort ambientale dei grandi spazi industriali

Raffrescare grandi superfici industriali con soluzioni a bassissimo costo di gestione si può. Lo sa bene il Gruppo Somaschini che per sconfiggere il caldo e migliorare il comfort ambientale con un impatto minimo sui costi energetici ha scelto i sistemi di raffrescamento adiabatico Edenya.

Raffrescamento adiabatico? Le soluzioni Edenya per il comfort ambientale dei grandi spazi industriali

“La fabbrica è per l’uomo e non l’uomo per la fabbrica”, sosteneva Olivetti con l’idea visionaria di promuovere il benessere delle persone anche all’interno di fabbriche e ambienti produttivi. Oggi, quel concetto si è evoluto, traducendosi in una sempre maggiore attenzione al microclima degli ambienti di produzione: perfezionare le condizioni di queste aree di lavoro, oltre a garantire il mantenimento di condizioni lavorative in piena sicurezza, genera benessere negli operatori, migliorando la produttività. Tuttavia, se la qualità dell’aria indoor è argomento all’ordine del giorno, diverso è il discorso per il raffrescamento di capannoni e grandi ambienti industriali: sono ancora moltissime sul territorio nazionale le imprese che non hanno mai affrontato la questione o dove vengono impiegate soluzioni di tipo tradizionale, oggi facilmente sostituibili con sistemi più vantaggiosi.

Lo sa bene il Gruppo Somaschini, tra i maggiori produttori italiani di sistemi di ingranaggi per veicoli industriali, che per la sua sede produttiva di Entratico ha scelto una soluzione di raffrescamento adiabatico EDENYA, società bergamasca del Gruppo Aeris - Holding italiana da cui dipendono realtà societarie specializzate nel settore del trattamento aria, riscaldamento, condizionamento, raffrescamento e filtrazione per diversi settori industriali - oggi uno dei più importanti provider di sistemi per il raffrescamento adiabatico di aree produttive, capannoni, magazzini, stalle, vivai, officine, laboratori artigianali.

Cos’è il raffrescamento adiabatico? L’alternativa ecologica agli impianti di climatizzazione

I dispositivi per il raffrescamento adiabatico producono in ambiente un flusso di aria fresca sfruttando l’aria esterna calda: questa, attraversando pannelli alveolari irrorati da acqua e tramite il processo di evaporazione, cede il suo calore prima di essere di nuovo immessa nell’ambiente. Un processo del tutto naturale, che non utilizza gas refrigeranti e non emette alcuna sostanza nociva, e permette una diminuzione della temperatura anche di vasti spazi industriali fino a 10 °C.

Inoltre, un impianto di raffrescamento adiabatico rinnova e raffresca per decine di volte all’ora gli interi volumi d’aria dell’ambiente, rendendo più sani gli spazi di lavoro, anche quelli che ospitano animali e piante, come le stalle e i vivai.

Con l’uso di questi dispositivi in un capannone o un magazzino anche a porte aperte la temperatura si abbassa, la possibilità di malori dettati dal troppo caldo si azzera e così cala anche il rischio di incidenti.

Il comfort e il risparmio economico si traducono anche in un vantaggio sul piano ecologico, dato che i sistemi di raffrescamento adiabatico riducono i consumi energetici che un impianto tradizionale di condizionamento comporta.

“Una sfida comune che gli stabilimenti di produzione devono affrontare oggi è come creare un clima interno che sia vantaggioso per i dipendenti e per i processi di produzione, mantenendo al minimo i costi energetici. Si tratta di grandi ambienti, spesso aperti, ed è quindi necessario trovare un bilanciamento fra il benessere dei lavoratori, disponibilità di budget, istanze ecologico-ambientali e rispondenza all’attuale disposizione governativa taglia-consumi. Edenya progetta e sviluppa impianti in grado di risolvere il caldo d’estate rispondendo a tutte le criticità evidenziate. Lo facciamo grazie all’installazione di unità che offrono bassi costi di gestione e raffrescano grandi superfici a porte aperte con minimo dispendio di energia”, sottolinea Stefano Chiesa, Direttore Commerciale di Edenya.

L’impianto di raffrescamento per Gruppo Somaschini a Entratico

Per la sede produttiva del Gruppo Somaschini a Entratico la scelta, dopo un’attenta analisi di fattibilità, è ricaduta sul sistema di raffrescamento adiabatico fisso EC BLUE, specifico per medi e grandi ambienti in installazioni a tetto e a parete, e sull’estrattore d’aria da tetto elicoidale AERFLUX.

Raffrescatori Edenya, tecnologia all’avanguardia

Con dimensioni e peso tra i più contenuti della sua categoria, EC BLUE è in grado di raffrescare fino a 200 m2 di superficie per singola unità. Una soluzione semplice da gestire, affidabile e performante dal momento che impiega solo 600 W per unità.

Il raffrescatore crea una ventilazione continua, ottenendo le condizioni ottimali negli ambienti industriali. È realizzato in materiali che garantiscono una lunga durata dell’apparecchio, senza particolari interventi di manutenzione, e mantengono inalterate nel tempo le proprie caratteristiche.

L’impianto complessivo per Gruppo Somaschini ha previsto l’installazione di 18 raffrescatori e 12 estrattori a torrino. Il basamento monolitico dell’estrattore, autoportante e integrabile nella copertura, è realizzato in vetroresina e può sostituire la lastra del lucernario. Secondo il tipo di profilo e tipologia di copertura, può sostituire o sovrapporsi a una o più lastre della copertura esistente, senza necessità di opere murarie.

L’impianto è integrato con il nuovo controller Dyalogo, una piattaforma aperta che prevede il controllo multizona e integra anche il controllo di eventuali estrattori già presenti nell’impianto.

Dyalogo per Industria 4.0

Progettato e realizzato interamente in Italia, il controller Dyalogo è predisposto per Industry 4.0 e permette gestione e programmazione intelligente, evoluta e intuitiva dei sistemi Edenya. Controlla la temperatura, l’umidità, la ventilazione dell’ambiente e molto altro con una interfaccia touch-screen semplice, basata su architettura LINUX. I sensori di campo controllano e adeguano la potenzialità dei raffrescatori alle necessità del momento, consentendo la riduzione dei costi e il monitoraggio dei consumi di energia.

Per maggiori informazioni www.edenya.it - tel. 0346 27545 - [email protected]

Vuoi saperne di più sugli impianti di raffrescamento Edenya per la tua azienda?

Compila il form qui sotto

La compilazione del seguente modulo produrrà l'invio di una mail direttamente a Edenya. S.E.S.A.A.B. S.p.a. non ne conserverà copia. Accetto anche i termini per l’elaborazione dei dati come richiesto dal GDPR.

© RIPRODUZIONE RISERVATA