Martedì 09 Agosto 2011

Coccinelle punta
sui giovani stilisti

Coccinelle punta sui giovani talenti e presenta la sua prima collezione realizzata con la collaborazione creativa di una studentessa della Domus Academy, Soo Min Lee. Da questo incontro è nata Assemblage, la capsule collection esclusiva sviluppata per la stagione autunno/inverno 2011/12.

Soo Min Lee ha conseguito il Diploma di Master in Accessories Design di Domus Academy nel 2010 con un progetto di tesi su Coccinelle. «Soo Min Lee si è contraddistinta per l'impronta creativa, la semplicità e l'innovazione del suo raffinato progetto - afferma Angelo Mazzieri, presidente e ad di Coccinelle -. L'abbiamo scelta per realizzare questa collezione perché crediamo nelle sue capacità e siamo orgogliosi di collaborare con lei a conferma della nostra volontà di scoprire e far emergere nuovi talenti».

La capsule collection Assemblage nasce dall'elaborazione del cliché del privato della borsa che porta all'esterno gli usuali accessori «nascosti» integrandoli in una nuova estetica. La collezione è declinata in 4 modelli - una shopping, una tote a mano, una hobo e una clutch - tutti realizzati in vitello nappato, nelle tonalità blu elettrico, testa di moro, asfalto, cuoio e nero, arricchite da dettagli in contrasto. Caratterizzata dallo spirito fresco e vitale della giovane designer coreana, la collezione è il risultato di una ricerca che, prendendo le mosse da un'analisi sull'assemblaggio nell'arte contemporanea e nei giochi infantili, è riuscita a sposare l'armonia dei materiali, delle forme e della misura con un nuovo approccio funzionale.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags