Sabato 05 Maggio 2012

Prada pensa al viaggio
tra stampe e colori

Una capsule di abiti e accessori raccontata attraverso l'utilizzo di stampe dai colori sgargianti e richiami vintage, come raccolte durante un viaggio. Una selezione di disegni dall'origine diversa, una sintesi di esperienze in giro per il mondo. Fantasie folk-geometriche per la linea Le Voyager di Prada, affiancate da una selezione di stampe cartolina ispirate ad alcune città quali Milano, Venezia, Parigi o Londra.

La collezione si compone come una sequenza stilistica di abiti in popeline stretch di cotone, sandali con zeppa in canvas passando attraverso i foulard e le borse in rafia crochet.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags