Martedì 20 Agosto 2013

Pronti per la scuola?
Sobrio classicismo

Non fatevi ingannare dalle apparenze. Da bambine troppo sberluccicanti e leziose, da piccoli uomini ingessati. A settembre si torna a scuola e ci si vuole vestire con leggerezza, ritornando al classico, sobrio e genuino. Con una frase sola: vestendosi da bambino. Vestiamo semplice, rispettiamo le età e la tradizione. Facciamoci abbracciare dalle fantasie e dai colori che tanto abbiamo amato anche noi, scolarette di una tempo. Blu, rosso, grigio e marrone. Gonne plissettate, kilt, cardigan, scamiciati fantasia.

E poi camicie tartan e bluson, bermuda e jeans con il ritorno delle bretelle che fanno tanto monello. Colletti bianchi e giacchini colorati, stivaletti, sneakers e le più classiche delle stringate. Per correre, per giocare, per esplorare il mondo. Ecco il nostro ritorno a scuola, con la voglia di fantasia e sempre rispettando le età. Perch i bambini si vogliono vestire da bambini. Con comodità e allegria. Grazie a tessuti confortevoli, modelli che permettano di correre, arrampicarsi, saltare e rotolare. C'è da divertirsi in questo nuovo anno scolastico: lo spiegano le tante stampe su t-shirt e felpe, le righe e i pois che costelleranno vestine e leggins spiritosi. Proprio come tutto il mondo degli accessori che accompagneranno gli scolari nelle loro nuove classi. Supereroi, ballerine, principesse, personaggi dei cartoons. È un mondo di colore, deve essere proprio così: facciamoli sbizzarrire.

Fabiana Tinaglia

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags