Venerdì 11 Marzo 2011

Con Foppapedretti
arrivavo i Barbapapà

Un'esclusiva tutta bergamasca. Sta arrivando nei negozi - si parla di aprile prossimo - la Collezione Barbapapà di Foppapedretti dedicata alla prima infanzia: una gamma completa di prodotti originali ispirati alla famosa famiglia dei fumetti, nati in Francia nel 1970, che piaceranno non solo alle mamme e ai papà che con queste storie sono cresciuti, ma anche ai bambini.

Foppapedretti ha infatti acquisito l'esclusiva per commercializzare in Europa e Russia una linea che ha come protagonista la celebre famiglia nata dalla penna di Talus Taylor e sua moglie Annette Tison. «Le storie dei Barbapapà sono tra le prime a diffondere un messaggio ecologista, oltre a sottolineare l'importanza della famiglia e il rispetto per gli altri esseri viventi» spiega la scelta Luciano Bonetti, presidente e amministratore delegato della Foppapedretti Spa. Da Barbabarba a Barbottina, da Barbabella a Barbaforte, i colori e i sorrisi di questa famiglia dai sani principi colorerà lettini e passeggini, box e seggioloni e tanti accessori.

Barbapapà è il capofamiglia dal quale la serie prende il nome: un essere grande, gommoso, di colore rosa e capace di assumere le più svariate forme. Il nome deriva dall'espressione francese “barbe à papa”, che significa zucchero filato. Trasformisti sono anche gli altri componenti della famiglia: Barbamamma e i loro 7 figli. La famiglia dei Barbapapà ha un motto: «Resta di stucco… è un barbatrucco», riferito al fatto che ogni componente può cambiare forma.

Tantissimi i prodotti proposti in questa nuova collezione: il passeggino B-buggy con il disegno dei personaggi della famiglia Barbapapà su schienale, cappottina e sulle ruote, la sdraietta B-well, nelle varianti rossa e azzurra: lo schienale è imbottito e regolabile in diverse posizioni, si può utilizzare anche come dondolo, è dotata di cintura di sicurezza, sparti gambe e pratiche maniglie, barra porta giochi amovibile e il rivestimento è in tessuto sfoderabile e lavabile. Ispira tenerezza anche il marsupio porta bebè B-carrier, comodissima B-step, pedana milleusi con piedini antisdrucciolo e poggiapiedi antiscivolo che permette al bambino di raggiungere il lavandino.

E poi tutti a bordo dei Barbapapà con B-bus, il seggiolino auto alzabimbo omologato per gruppi 2 e 3, dai 15 ai 36 kg, con imbottitura sfoderabile e lavabile. Per la nanna, tutta la famiglia dei Barbapapà è riprodotta nei lettini in legno - tradizione dell'azienda - e nel lettino da viaggio B-camping. Per il momento della pappa c'è B-chair, il seggiolone, e B-up, il seggiolino alzabimbo regolabile a 3 altezze mentre per il gioco Foppapedretti ha pensato a B-play, box rettangolare. Per vedere tutte le novità guarda il catalogo allegato e vai sul sito www.foppapedretti.it

fa.tinaglia

© riproduzione riservata