Gli alpini a Bergamo da un secolo Nel 2020 donate 85.706 ore di attività
La Giornata della riconoscenza, il 2 aprile scorso (Foto by Archivio)

Gli alpini a Bergamo da un secolo
Nel 2020 donate 85.706 ore di attività

La sezione cittadina taglia un traguardo prestigioso. Nonostante il Covid tante iniziative in programma: si guarda a settembre.

Dal 1921 al 2021: la sezione dell’Associazione nazionale alpini di Bergamo raggiunge il secolo di vita in un anno davvero particolare, che renderà i festeggiamenti diversi da quello che le penne nere orobiche avrebbero immaginato. Nonostante le difficoltà sono già in programma appuntamenti e manifestazioni per fare memoria di una storia lunga e gloriosa. La nascita della sezione è documentata dalla pagina del nostro quotidiano che segnalò come nel 1921 il trasferimento del comando del 5° Reggimento Alpini da Milano a Bergamo spinse i soci Ana, iscritti alla sede nazionale di Milano, a dare vita a un gruppo proprio. È del 21 giugno la notizia della costituzione ufficiale della sezione presso la Camera di Commercio, in una riunione in cui venne scelto come primo presidente Ubaldo Riva e posta la sede provvisoria in via Borfuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA