Nembro, uno su due ha gli anticorpi Covid, primi risultati dei test sierologici

Nembro, uno su due ha gli anticorpi
Covid, primi risultati dei test sierologici

Su 3.002 cittadini che si sono sottoposti all’esame, il 49% positivo Solo cinque quelli trovati con il virus, pari allo 0,4%. A Pradalunga percentuali simili, ma minore affluenza.

Un cittadino di Nembro su due, negli ultimi mesi, è venuto a contatto con il Coronavirus. Quella che sino ai giorni scorsi era una semplice ipotesi ha trovato riscontro nei risultati della prima tranche di test effettuati da Ats in una delle cittadine simbolo del martirio causato dal Covid-19: dall’1 al 15 luglio sono stati 3.002 i cittadini di Nembro (e frazioni) che si sono sottoposti agli esami gratuiti, 1.456 dei quali sono risultati positivi al test sierologico, ovvero quello che registra la presenza di anticorpi. La percentuale è del 49%, superiore a quelle emerse nel medesimo lasso temporale prima nei comuni di Alzano Lombardo (era del 34%) e poi Albino (del 42%).

Se a Alzano Lombardo non c’era stato nessun positivo al tampone, e nella cittadina del Moroni i positivi erano risultati 87 (con annesso test di massa nel quartiere di Perola, dal quale non è emerso più nessun positivo) i primi dati di Nembro sembrano in tal senso molto più tranquillizzanti: solo cinque persone sono risultate positive al Covid-19 (lo 0,4%), mentre 17 sono stati i soggetti risultati debolmente positivi (1,4%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA