Venerdì 27 Novembre 2009

Le mostre del fine settimana

Bergamo

AL CIRCOLO ARTISTICO BERGAMASCO TONINO BATTISTA
Al Circolo Artistico Bergamasco, via Malj Tabajani 4, mostra personale di Tonino Battista, visitabile fino al 3 dicembre. Orari: da martedì a sabato 16-19; domenica 16,30-19.

ALLA CERIBELLI «AMICI PITTORI» Galleria Ceribelli, via S. Tomaso 86, mostra «Amici pittori» a cura di Ruggero Savinio, con esposizione di opere di Laura Barbarini, Giuseppe Biagi, Valeria Cademartori, Giulio Catelli, Bruno Ceccobelli, Monica Ferrando, Giovanni Frangi, Alessandra Giovannoni, Giancarlo Limoni, Marco Luzi, Lino Mannocci, Gianriccardo Piccoli, Maurizio Pierfranceschi e Ruggero Savinio; in programma fino al 23 gennaio. Orari: da martedì a sabato 10-12,30 e 16-19,30

ALPINA EXCELSIOR, MOSTRA FOTOGRAFICA «G. GIULIO PIROLA» Alla Galleria Borgo d'Oro, via Borgo S. Caterina, 33, mostra fotografica «G. Giulio Pirola», organizzata dall'Alpina Excelsior in collaborazione con la Circoscrizione 3, visitabile fino a domani. Orari: 16,30-18,30.

ANGELO ZANELLA, LE CORSE AI TEMPI DI NUVOLARI
Alla Galleria Triangolarte di via Palma il Vecchio 18/e, mostra personale di Angelo Zanella, opere dell'artista bergamasco ispirate alle epiche corse d'auto ai tempi di Nuvolari. Visitabile fino al 29 dicembre negli orari: da lunedì a sabato 10-12,30; 16-19,30; domenica 16-19,30.

ART IN THE AUDITORIUM Alla Galleria d'Arte Contemporanea, via S. Tomaso 53, rassegna «Art in the Auditorium», progetto ideato dalla Whitechapel Gallery di Londra che presenta fino al 17 gennaio opere video realizzate da sette artisti segnalati da altrettante istituzioni museali internazionali. Orari: da martedì a venerdì 15-19; giovedì 15-22; sabato e domenica 10-19. Chiuso il lunedì.

ARTE CONTEMPORANEA AL COLLEGIO VESCOVILE Al Collegio Vescovile Sant'Alessandro, via Garibaldi, 3, nell'ambito della rassegna «Danze Macabre - La figura della morta nelle arti», mostra «Tradurre con il colore», di Cinzia Ghigliano, prospettiva pittorica che intreccia le tavole dell'artista con le parole dell'«Antologia di Spoon River» di Edgar Lee Masters. Visitabile fino al 21 dicembre negli orari: da lunedì a sabato 9-18 (chiuso il 7 e l'8 dicembre).

CAPOLAVORI A PALAZZO DELLA RAGIONE Palazzo della Ragione in Città Alta, esposizione della mostra «L'Accademia Carrara nel cuore della città. Capolavori a Palazzo della Ragione» e nuovo allestimento dal titolo «Le opere del Rinascimento». Orari: da martedì a venerdì 9,30-17,30, sabato e domenica 10-18. Chiuso il lunedì.

GEOSITI, TESORI NATURALI DA SALVAGUARDARE
Nella sede del Museo Civico di Scienze Naturali, piazza Cittadella 10 in Città Alta, mostra dedicata ai luoghi di eccellenza della geologia nel territorio di Bergamo, visitabile fino al 30 novembre. Orari: da martedì a domenica 9-12,30 e 14,30-17.30. Ingresso gratuito. Info: 035.286011, www.museoscienzebergamo.it

IL DRAMMA DELL'UGANDA IN FOTOGRAFIA Negli spazi di Porta Sant'Agostino, mostra degli studenti del Paese africano sul dramma dell'Uganda, visitabile fino al 13 dicembre. Orari: da lunedì a venerdì 9-13; sabato e festivi 10-19; ingresso gratuito.

INSTALLAZIONI DI AARON CURRY
Alla Galleria d'Arte Contemporanea, via S. Tomaso 53, mostra dell'artista americano Aaron Curry, dal titolo «Bad Dimension», curata da Alessandro Rabottini, visitabile fino al 17 gennaio. Orari: da martedì a venerdì 15-19; giovedì 15-22; sabato e domenica 10-19. Chiuso il lunedì.

LA COPERTA DELLE DONNE Ex Ateneo, piazza Duomo in Città Alta, esposizione della «coperta delle donne», un'opera d'arte «monumentale» di solidarietà femminile, creata tra fili, tessiture e storie, da più di 150 artiste di tutto il mondo, una risposta alla violenza contro le donne, visitabile fino al 29 novembre. Orari: lunedì, mercoledì e venerdì 15-18; sabato e domenica 10-13 e 14-18.

LE NOTTOLE FESTEGGIANO I 40 ANNI Nella sala esposizioni temporanee del Museo di Scienze Naturali «E. Caffi», piazza Cittadella, mostra dal titolo «1969-2009 quarant'anni di attività del Gruppo Speleologico Bergamasco «Le Nottole»; in programma fino al 29 novembre. Orari: tutti i giorni escluso il lunedì 9-12,30 e 14,30-17,30.

LE STORIE DELLA PASSIONE DI CRISTO DI DEFENDENTE FERRARI Sala delle Capriate del Palazzo della Ragione, piazza Vecchia, per iniziativa dell'Accademia Carrara e Italia Nostra di Bergamo, esposizione delle due tavolette restaurate di Defendente Ferrari con le Storie della Passione di Cristo, in memoria di Gian Paolo Agliardi; in programma fino all'8 dicembre.

L'ONDA A BERGAMO Nella Galleria Culturale «La Ricerca» di via Tasso 55, mostra collettiva internazionale di arte digitale «L’Onda a Bergamo»; in programma fino al 29 novembre. Tutti i giorni dalle 16 alle 18 sarà possibile ammirare le opere di fotografia digitale di artisti provenienti da sei diversi Paesi, in particolare Italia, Germania, Cuba, Porto Rico, Stati Uniti e Ucraina. Tra gli italiani ricordiamo il fotografo bergamasco pluripremiato Massimo Angeli.

L'UOMO VENUTO DAL GHIACCIO
Sala Viscontea di piazza Cittadella, mostra «L'uomo venuto dal ghiaccio» del Musée des Merveilles Tenda (France), a cura del Museo Archeologico e dell'Orto botanico; in programma fino al 31 maggio. Orari: da martedì a sabato 15-18,30; domenica e festivi 10-13 e 15-18,30; domenica visita guidata gratuita alle ore 16. Ingresso libero. Per le scuole da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12 su prenotazione ai seguenti indirizzi: [email protected] oppure [email protected]

UN QUADRO PER UN ASILO Sala Manzù della Provincia, via Camozzi Passaggio Sora, mostra benefica «Un quadro per un asilo» organizzata dalla Procura Missioni Estere dei Missionari Monfortani di Bergamo, visitabile fino al 20 dicembre. La vendita delle opere servirà alla costruzione dell'asilo «Giovanni XXIII» per i bambini del Malawi. Orari: tutti i giorni dalle 16 alle 19; sabato e festivi ore 10-12 e 16-19.

Provincia
ALMENNO S. BARTOLOMEO, 6 SCULTORI PER IL ROMANICO
Domenica ore 10,30, sala conferenze del Museo San Tomè degli Almenno, via San Tomè 2, inaugurazione della mostra «6 scultori per il Romanico», visitabile fino al 6 gennaio. Interverrà Attilio Pizzigoni, architetto e critico d'arte. Orari: sabato e domenica 10-12,30 e 15-18. Il 6 gennaio 10-12,30 e 15-18 e su appuntamento telefonico allo 035.553205

ALZANO LOMBARDO, BENTORNATA FIGURAZIONE Alla Mazzoleni Art Gallery, via Locatelli 1, mostra di dieci artisti figurativi a confronto «Bentornata figurazione», visitabile fino al 9 dicembre. Orari: da martedì a sabato 10-13 e 14-19. Domenica su appuntamento. Lunedì chiuso.

CENATE SOTTO, «TRA REALTÀ E IMMAGINAZIONE» Al PalaIncontro di via Aldo Moro, nell'ambito del «Mese della cultura» promosso dall'assessorato alla Cultura del Comune, in collaborazione con l’Associazione Sportiva Disabili Visivi Omero di Bergamo e con l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti onlus-sezione di Bergamo, mostre intitolate «Tra realtà e immaginazione»; fino al 29 novembre. In programma: la mostra tattile «L’arte nell’arte» di Daniele Ravasio, detto «ol Ciò», scomparso nel 2007 che, con materiali di recupero, ha realizzato plastici in miniatura dei maggiori monumenti nazionali ed internazionali; l'esposizione «Forme e … I colori dell’immaginazione» di Oriana Pasinetti non vedente dalla nascita che propone originali creazioni in polistirolo ricoperte con magistrale inventiva da paillettes colorate tenute in sede da spilli, biglietti augurali realizzati con il punteruolo per cartoncino e lavori all’uncinetto. Sono possibili visite guidate per scolaresche su prenotazione, telefonando a Fabio Pasinetti: 338.986.8554.

CLUSONE, AL MAT CON LE OPERE DELL'ACCADEMIA CARRARA
Al Museo Arte Tempo, Palazzo Marinoni Barca, via Clara Maffeis, 3, mostra «In dialogo - Dipinti dalle collezioni dell'Accademia Carrara di Bergamo», visitabile fino al 14 marzo 2010. Orari: venerdì 15,30-18,30; sabato e domenica 10-12; 15,30-18,30; lunedì 15,30-18,30. Ingresso libero.

CURNO, VIAGGIO IN INDIA NEGLI SCATTI DI DI MAURO Nella Sala civica Cattaneo, via Emilia, 1/a, alla Marigolda, mostra fotografica di Valerio Di Mauro dal titolo «Viaggio in India», organizzata dall'Associazione culturale «Le Muse», visitabile fino al 5 dicembre. Orari: da lunedì a venerdì 16-19; sabato e domenica 10-12; 16-19.

LALLIO, LE OPERE DI ANTONIO DE SANTIS Nella sede del municipio, via San Bernardino 16, mostra di pittura di Antonio De Santis, visitabile fino al 15 dicembre. Orari: da lunedì a venerdì 10-13; sabato fino alle 12; domenica 9,30-12,30. Lunedì e giovedì dalle 18 alle 18,30. Ingresso libero.

LUZZANA, COLLEZIONE DI MEDAGLIE
Al Museo d'Arte Contemporanea - Donazione Meli, mostra di medaglie «Arte e storia nel metallo durevole» con una selezione della collezione del Circolo Numismatico Bergamasco e una parte della produzione della Lorioli Fratelli, in programma fino al 30 novembre.

MOZZO, LA STORIA CONTADINA NEGLI SCATTI DI PEPI MERISIO Alla biblioteca comunale, mostra fotografica dal titolo «Pepi Merisio in Valle Imagna», esposizione curata dal Centro Studi Valle Imagna, con opere del fotografo Merisio dedicate alla gente valdimagnina, visitabile fino al 5 dicembre. Orari: martedì, giovedì e venerdì 9,30-12,30 e 14,30-19; mercoledì 14,30-19; sabato 9,30-12,30 e 14-18.

PRESEZZO, L'IMPRESSIONISMO DEI RUSSI A Palazzo Furietti Carrara, mostra «Impressionismo nei pittori russi contemporanea», visitabile fino al 20 dicembre. Orari: venerdì 15-20,30; sabato e domenica 10-12,30; 15-20,30.

ROMANO DI LOMBARDIA, IL SEICENTO DI CARLO CERESA Al Museo d'Arte e di cultura Sacra di vicolo Chiuso, 22, mostra dal titolo «Carlo Ceresa a Romano», preziosa antologia di opere per celebrare il IV centenario della nascita del pittore brembano, curata da Tarcisio Tironi e Andrea Pilato, visitabile fino al 31 gennaio. Orari: mercoledì e giovedì 9,30-12,30; venerdì, sabato e festivi 9,30-12,30 e 15-19,30.

SCANZOROSCIATE, GLI ALBERI DELL'EREMO AL BAR Al «Punto Zero Cafè» in via Europa 38/b, mostra «Gli alberi di Dio» del fotografo Jean Picciotti di Scanzo; in programma fino al 31 dicembre. Si tratta di una selezione di venti foto, tratte da un centinaio di scatti realizzati nelle foreste casentinesi fra La Verna e l'Eremo di Camaldoli. Saranno esposte in cornici trasparenti di vetro che permettono di ammirare gli alberi anche dalle vetrine oltre che dall'interno del locale.

k.manenti

© riproduzione riservata