Venerdì 01 Gennaio 2010

Le mostre del fine settimana

Bergamo
ALLA CERIBELLI «AMICI PITTORI»
Galleria Ceribelli, via S. Tomaso 86, mostra «Amici pittori» a cura di Ruggero Savinio, con esposizione di opere di Laura Barbarini, Giuseppe Biagi, Valeria Cademartori, Giulio Catelli, Bruno Ceccobelli, Monica Ferrando, Giovanni Frangi, Alessandra Giovannoni, Giancarlo Limoni, Marco Luzi, Lino Mannocci, Gianriccardo Piccoli, Maurizio Pierfranceschi e Ruggero Savinio; in programma fino al 23 gennaio. Orari: da martedì a sabato 10-12,30 e 16-19,30.

ANTROPOLOGIA DEL VESTIARIO Nello spazio Relogo di via Borgo Santa Caterina 75/a, mostra dell'artista bergamasca Alessandra Corti «Antropologia del vestiario» curata da Ferrariofreres; in programma fino al 5 marzo 2010.

ART IN THE AUDITORIUM Alla Galleria d'Arte Contemporanea, via S. Tomaso 53, rassegna «Art in the Auditorium», progetto ideato dalla Whitechapel Gallery di Londra che presenta fino al 17 gennaio opere video realizzate da sette artisti segnalati da altrettante istituzioni museali internazionali. Orari: da martedì a venerdì 15-19; giovedì 15-22; sabato e domenica 10-19. Chiuso il lunedì.

ASCESI E CADUTI DI FERRARIO FRERES
All'ex oratorio di San Lupo, via S. Tomaso 7, mostra di Ferrario Freres «Ascesi e Caduti» visitabile fino al 10 gennaio. Orari: venerdì, sabato e domenica 9,30-12,30 e 15-18,30. Ingresso gratuito.

COLLETTIVA «DIO ENTRA NELLA NOSTRA STORIA» Nell'aula magna dell'oratorio della parrocchia della Malpensata, via Ozanam, 1, collettiva degli artisti Antonio Arciuolo, Silvia Bennardo, Gianni Davì, Carmelo Fornito, Maria Grazia Frassetto, Walter Masserdotti e Stefano Prati dal titolo «Dio entra nella nostra storia». Il ricavato della vendita delle opere sarà devoluto alla parrocchia per opere benefiche. Visitabile fino al 7 gennaio negli orari: dal lunedì al venerdì 18-22; sabato e domenica 10,30-12,30; 16-19.

COLLETTIVA DI ARTISTI CONTEMPORANEI Nel ristorante «Da Mimmo» in Città Alta, mostra organizzata dal Circolo culturale «G. Greppi» di artisti contemporanei, visitabile fino al 2 febbraio.

GLI OGGETTI REALIZZATI DAGLI OSPITI DELLA CASA DI RIPOSO
Atrio di ingresso della Fondazione Casa di ricovero S. Maria Ausiliatrice, via Gleno, mostra di oggetti realizzati dagli ospiti della Casa di riposo nel laboratorio di ceramica, visitabile fino al 6 gennaio. Orari: 10-12 e 15-17.

GRAFICHE D'AUTORE Spazio arte, via Moroni 16, Grafiche d'autore, visitabile fino al 9 gennaio. Orari: da martedì a sabato 16-19,30.

IL CERESA RESTAURATO SI METTE IN MOSTRA
Al Museo Adriano Bernareggi, via Pignolo 76, esposizione della pala restaurata di Carlo Ceresa «Madonna con il Bambino in gloria e i Santi Giuseppe, Francesco d’Assisi e Carlo Borromeo» che abitualmente si conserva nella chiesa di Santa Caterina in Borgo, a Bergamo, in programma fino al 17 gennaio. Orari: da martedì a domenica 9,30-12,30 e 15-18,30.

IL CIRCOLO ARTISTICO MARTINENGHESE PER LA MONTAGNA Nella sala espositiva della sede del Cai, via Pizzo della Presolana, mostra di pittura dei soci del circolo artistico martinenghese «Natale Morzenti», con l'esposizione di venti artisti, visitabile fino al 10 gennaio. Il ricavato della vendita delle opere andrà a «Gente di montagna» fondo patrimoniale per la tutela e la valorizzazione dell'ambiente alpino bergamasco presso la Fondazione della Comunità Bergamaca Onlus.

IL RESTAURO DEL «PARADISO» DEL TIEPOLO DI ROVETTA E L'ITINERARIO TRA LE OPERE IN CITTÀ Palazzo della Ragione, mostra sul restauro del «Paradiso» del Tiepolo di Rovetta e l'itinerario tra le opere in città, visitabile fino al 31 gennaio. Orari: da martedì a venerdì 9,30-17,30, sabato e domenica 10-18. Chiuso il lunedì, Natale e il Capodanno.

IN PROVINCIA I CAPOLAVORI SULLA NATIVITÀ Spazio Viterbi, del Palazzo provinciale, via Tasso 8, mostra «Lo avvolse in fasce e lo pose in una mangiatoia», la Natività nei capolavori dell'Accademia Carrara, visitabile fino al 6 gennaio. Orari: da lunedì a venerdì 15-19; sabato, domenica e festivi 10-12; 15-19.

INSTALLAZIONI DI AARON CURRY
Alla Galleria d'Arte Contemporanea, via S. Tomaso 53, mostra dell'artista americano Aaron Curry, dal titolo «Bad Dimension», curata da Alessandro Rabottini, visitabile fino al 17 gennaio. Orari: da martedì a venerdì 15-19; giovedì 15-22; sabato e domenica 10-19. Chiuso il lunedì.

LA NATIVITÀ NEI CAPOLAVORI DELL'ACCADEMIA CARRARA Al Palazzo della Ragione, piazza Vecchia, mostra «Lo avvolse in fasce e lo pose in una mangiatoia», la Natività nei capolavori dell'Accademia Carrara. Visitabile fino al 31 gennaio, orario: da martedì a venerdì 9,30-17,30; sabato e domenica 10-18; chiusa il lunedì, e il 1° gennaio.

LAVORI DI KARIN ANDERSEN «Hotel d’Hiver» è il titolo della nuova proposta espositiva della Traffic Gallery di via San Tomaso 92, che fino al 10 gennaio ospita, a cura di Claudia Attimonelli, i lavori di Karin Andersen, dai primi anni ’90 impegnata in una ricerca artistica e teorica sul concetto di post-umano e sullo zoomorfismo.

LE OPERE BERGAMASCHE DEL TIEPOLO
Aula magna del Liceo artistico «Giacomo e Pio Manzù», via Tasso 18, mostra didattica «Le opere bergamasche del Tiepolo», visitabile fino al 15 gennaio. Orari: 9-14. Chiuso la domenica.

LE OPERE DI GIAN MARIA SALVI Al Circolo artistico bergamasco, via Malj Tabajani 4, mostra personale di pittura di Gian Maria Salvi, visitabile fino al 7 gennaio. Orari: da martedì a sabato 16-19; domenica 10-12 e 16-19.

LE OPERE DI JORUNN MONRAD Alla galleria d'arte Elleni, via Broseta 37, mostra di Jorunn Monrad, visitabile fino al 23 gennaio. Orari: da martedì a sabato 10-13 e 15-20.

LE SCULTURE DI AUDELIO CARRARA Al ristorante «Ai Santi» di Borgo Santa Caterina 90, in esposizione le sculture di Audelio Carrara, fino al 19 gennaio.

L'OPERA DI MAURIZIO BOLOGNINI
In Nag-2/contemporary, via della Fara 13, mostra di Maurizio Bolognini «Di stanza», a cura di Fabio Migliorati, visitabile fino all'11 febbraio.

L'OPERA-INSTALLAZIONE DI PISTOLETTO E SANDOVAL Alla Galleria 27AD di via Broseta, 27, progetto «I Mediterranei - Sedie Love Difference» opera-installazione che Michelangelo Pistoletto e Juan E. Sandoval hanno dipinto su 248 sedie Laleggera, disegnata per Alias da Riccardo Blumer. Fino al 16 gennaio 2010.

L'UOMO VENUTO DAL GHIACCIO
Sala Viscontea di piazza Cittadella, mostra «L'uomo venuto dal ghiaccio» del Musée des Merveilles Tenda (France), a cura del Museo Archeologico e dell'Orto botanico; in programma fino al 31 maggio. Orari: da martedì a sabato 15-18,30; domenica e festivi 10-13 e 15-18,30; domenica visita guidata gratuita alle ore 16. Ingresso libero. Per le scuole da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12 su prenotazione ai seguenti indirizzi: educazione@ortobotanicodibergamo.it oppure archeodidattica@comune.bg.it

PHYSIONOTRACE
Alla Ars arte+libri, via Pignolo 116, mostra di fotografie e sculture installate di Barbara Cicolari e Giovanni De Francesco, visitabile fino al 3 gennaio. Orari: da martedì a venerdì 14,30-18; sabato 10-13 e 14,30-18; domenica 10-13.

TESORI D'ORIENTE E D'OCCIDENTE
Associazione Mutuo Soccorso, via Zambonate 33, mostra «Tesori d'oriente e d'occidente, spezie ed erbe aromatiche», organizzata dal Presidente di Pro Natura di Cuneo Domenico Sanino. L'esposizione sarà aperta fino al 6 gennaio dalle 9 alle 11,30 e dalle 14 alle 17,30.

Provincia
ALMENNO S. BARTOLOMEO, 6 SCULTORI PER IL ROMANICO
Nella sala conferenze del Museo San Tomè degli Almenno, via San Tomè 2, mostra «6 scultori per il Romanico», visitabile fino al 6 gennaio. Orari: sabato e domenica 10-12,30 e 15-18. Il 6 gennaio 10-12,30 e 15-18 e su appuntamento telefonico allo 035.553205

ALMENNO S. SALVATORE, ESPOSIZIONE DI SANDRO FRISIA Chiostro ex convento di San Nicola, interno ristorante «La Frasca di S. Nicola» esposizione dal titolo «Impressioni nel tempo...», disegni a matita, pastelli e acquarelli di Sandro Frisia, visitabile fino al 6 gennaio 2010. Orario: feriali 19-23, festivi 12-16 e 19-23. Chiuso il lunedì.

CAMERATA CORNELLO, ESPOSIZIONE DI CLAUDIO CAPELLI Hotel dei Tasso, via Orbrembo 20, mostra di pittura di Claudio Capelli «Sapori, note e colori», visitabile fino al 6 gennaio.

CAPRIATE SAN GERVASIO, LONGARETTI E ROGNONI
Alla Galleria d'Arte Adda, mostra di Trento Longaretti e Franco Rognoni, con oli, acquerelli e tecniche miste, visitabile fino al 6 gennaio. Feriali 10-12,30; 15,30-19,30; festivi 15,30-19,30.

CASAZZA, «ARBOS», IL BOSCO DI DITURI E MANETTI
Auditorium Piccoli Musici, nella piazzetta del Museo, via Nazionale 67, «Arbos» abbinata al progetto didattico «Il respiro del bosco» con foto di Frank Dituri e disegni di Mauro Manetti, visitabile fino al 10 gennaio.

CLUSONE, AL MAT CON LE OPERE DELL'ACCADEMIA CARRARA Al Museo Arte Tempo, Palazzo Marinoni Barca, via Clara Maffeis, 3, mostra «In dialogo - Dipinti dalle collezioni dell'Accademia Carrara di Bergamo», visitabile fino al 14 marzo 2010. Orari: venerdì 15,30-18,30; sabato e domenica 10-12; 15,30-18,30; lunedì 15,30-18,30. Ingresso libero.

CLUSONE, LE OPERE DI ANGELO BALDUZZI Museo della Basilica, mostra personale di Angelo Balduzzi, visitabile fino al 6 gennaio. Orari: 10-12, 16-19, 20,30-22.

COLOGNO AL SERIO, OPERE DI LUIGIMAURIZIO ASSOLARI Alla Sala del Cavallo, Rocca del Municipio, mostra con opere di Luigimaurizio Assolari «1977-2010», visitabile fino al 6 gennaio. Orari: feriali 16-19; festivi 10-12; 16-19; chiusura lunedì, martedì, mercoledì.

ENDINE, MOSTRA DEGLI ARTISTI LOCALI Nella sala consiliare, «Mostra degli artisti endinesi», visitabile fino al 3 gennaio. Orari: feriali 9-12; festivi 10-12; 15-18.

GANDINO, FILIGRANE D'AUTORE In biblioteca civica, mostra antologica a 100 anni dalla nascita e 50 dalla morte del pittore Mario Castelli, visitabile fino al 6 gennaio.

LUZZANA, IL DESIGN DELL'ARCHITETTO FACCHINETTI Nelle sale del Museo d'Arte Contemporanea, mostra di design dedicata all'architetto Massimo Facchinetti, recente vincitore del concorso Millennium Yacht Design Award dal titolo «Origami - L'arte di piegare... con il design» visitabile fino al 14 febbraio. Orari: mercoledì 14-18,30; sabato 9-12,30; domenica 15-18. Per prenotazioni visite guidate o didattiche: Comune di Luzzana 035.822829.

PIAZZA BREMBANA, 90 ARTISTI IN MOSTRA
Sala polivalente sotto la biblioteca, mostra di novanta pittori nati, residenti o comunque legati alla Valle Brembana, dal titolo «Emozioni fra sogno e realtà», visitabile fino al 6 gennaio. Orari: tutti i giorni dalle 16 alle 19, festivi anche la mattina dalle 10 alle 12.

ROMANO DI LOMBARDIA, IL SEICENTO DI CARLO CERESA
Al Museo d'Arte e di cultura Sacra di vicolo Chiuso, 22, mostra dal titolo «Carlo Ceresa a Romano», preziosa antologia di opere per celebrare il IV centenario della nascita del pittore brembano, curata da Tarcisio Tironi e Andrea Pilato, visitabile fino al 31 gennaio. Orari: mercoledì e giovedì 9,30-12,30; venerdì, sabato e festivi 9,30-12,30 e 15-19,30.

ROMANO, MOSTRA SU RINALDO PIGOLA
Museo d'arte e di cultura sacra, vicolo Chiuso 22, mostra «Rinaldo Pigola con gli occhi dello spirito», visitabile fino al 31 gennaio. Orari: mercoledì e giovedì 9,30-12,30; venerdì, sabato e festivi 9,30-12,30 e 15-19,30; Natale, S. Stefano e Capodanno 16-19,30.

ROVETTA, LE MERAVIGLIE DEL CIELO
Al Centro Museale, mostra fotografica «Le meraviglie del cielo» organizzata in collaborazione con il Circolo Astrofili di Milano, visitabile fino al 6 gennaio. Orari: fino al 5 gennaio 16-18; 20,30-22; il 6 gennaio 16-18.

ROVETTA, SORRISI DI MADRE Al Centro museale, nell'ambito di «Condividi la gioia - Per un Natale al cuore della missione» mostra fotografica «Sorrisi di madre» visitabile fino al 6 gennaio. Orari: oggi 20,30-22. Da lunedì a mercoledì 16-18; 20,30-22; il 6 gennaio dalle 16 alle 18. Dal 1 al 5 gennaio dalle 16 alle 18 e dalle 20,30 alle 22.

SAN GIOVANNI BIANCO, PITTORI LOCALI Sala mostre di Casa Ceresa, esposizione collettiva di pittori sangiovannesi visitabile fino al 6 gennaio. Orari: tutti i giorni 16-18; nei giorni festivi 10-12 e 16-18.

VALGOGLIO, L'AMPIO ORIZZONTE DEL NATALE Sala mostre del Municipio, mostra di Umberto Gamba «L'ampio orizzonte del Natale», visitabile tutti i fine settimana dalle 15 alle 17, fino al 6 gennaio.

ZOGNO, LE OPERE DI GIOVANNI PELLICCIOLI
Al Museo della Valle, via Mazzini 3, mostra di Giovanni Pelliccioli, visitabile fino al 6 gennaio. Orario: da martedì a domenica 9-12 e 14-17.

k.manenti

© riproduzione riservata