Le mostre del fine settimana

Alla Gamec c'è «Il Grande Gioco. Forme d'arte in Italia dal 1947 al 1989» mentre allo spazio Viterbi della Provincia, in occasione della Festa della donna, fino al 21 marzo si può visitare la collettiva d'arte degli associati al Circolo Artistico Bergamasco.

Le mostre del fine settimana
Bergamo
ARTISTI GIOVANI E...GIOVANI ARTISTI
Alla galleria Viamoronisedici/spazioarte, collettiva «Ieri e oggi», con le opere più significative degli artisti Carla Accardi, Filippo Berta, Mariella Bettineschi, Agostino Bonalumi, Diego Caglioni, Jorge Eielson, Silva Felci, Michele Giangrande, Rudina Hoxhaj, Emilio Isgrò, Roberto Kusterle, Bruno Munari, Pino Pinelli, Garcia Rossi e Andrea Santuari, visitabile fino al 20 marzo, dal martedì al sabato dalle 16 alle 19,30.

BUONANOTTE SUONATORI Centro culturale S. Bartolomeo, «Buonanotte suonatori», mostra di Gianni Bergamelli visitabile fino al 24 marzo. Orari: 10-12 e 16-19.

COLLETTIVA D'ARTE Allo Spazio Viterbi della Provincia, via Tasso 8, 4° piano, nell'ambito della Giornata internazionale della donna, collettiva d'arte degli associati al Circolo Artistico Bergamasco, visitabile fino al 21 marzo. Orari: da martedì a domenica 10-12 e 15-18; lunedì chiuso.

ELISEO OBERTI AL CAFFÈ BAZZINI
Caffè Bazzini, via Mattioli 14, mostra di Eliseo Oberti «Dipinti, parole e nuovi orizzonti nell'anno della Tigre», visitabile fino al 20 aprile. 

IL GRANDE GIOCO. FORME D'ARTE IN ITALIA 1947-1989 Alla Galleria d'arte moderna e contemporanea, via S. Tomaso 53, nell'ambito del progetto che coinvolge tre spazi espositivi della Regione, per descrivere quarant'anni di storia italiana, alla Gamec, mostra «Il Grande Gioco. Forme d'arte in Italia dal 1947 al 1989» progetto e cura di Luigi Cavadini, Bruno Corà. Giacinto Di Pietrantonio, visitabile fino al 9 maggio. Orari: martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica 10-19; giovedì dalle 10 alle 22. Lunedì chiuso. Ore 10,30 visita guidata gratuita per adulti.

LA MAGIA DELLA MANIERA NERA Alla Art Gallery Città Alta, via B. Colleoni 13, mostra dell'artista giapponese Narumi Harashina «La magia della maniera nera», serie di incisioni eseguite con la particolare tecnica della «maniera nera», visitabile fino al 12 marzo. Orari: da martedì a domenica 10-13 e 15,30-19,30. Chiuso il lunedì.
 
LA MOSTRA DI PINO VISCUSI Sala lettura della Biblioteca Caversazzi, via T. Tasso 4, mostra di Pino Viscusi «L'estetica del vuoto», visitabile fino al 15 marzo. Orari: lunedì, martedì, giovedì, venerdì 14,30-18,30; martedì e mercoledì 8,30-12,30; da lunedì a venerdì 20,30-23,30, domenica 8,30-12,30.

L'AGRONOMO E VETERINARIO GIOVANNI ROSSI Nell'atrio della Biblioteca Angelo Mai, mostra dedicata all'agronomo e veterinario Giovanni Rossi (1856-1943), realizzata dalla Biblioteca «F. Serantini», visitabile fino al 7 marzo. 

L'ALTRA MEMORIA In Sala Manzù della Provincia di Bergamo, passaggio Sora, mostra collettiva «L'altra memoria», opere di artisti non ebrei che riflettono sulla Shoah, visitabile fino al 14 marzo. Orari: feriali 16-19, sabato e festivi 10-12 e 16-19.
 
L'AVANGUARDIA GESTATICA DEGLI ANNI SESSANTA Negli spazi della Galleria del Tasso, via San Tomaso 72, mostra «L'avanguardia gestaltica degli anni sessanta» a cura di Enrico Baleri, visitabile fino al 6 maggio. Orari: da martedì a venerdì 10-12,30 e 15-19. sabato su appuntamento (tel. 035.236830).

LE FOTOGRAFIE DI VITTORIO IANÌA
Al Csc Celadina, via Pizzo dei Tre Signori 2, mostra fotografica di Vittorio Ianìa visitabile fino al 25 marzo.

LE OPERE DI BERGO, COCCHIARA E GOTTI Al Circolo Artistico Bergamasco, via Malj Tabajani 4, esposizione della mostra di Paolo Bergo, Domenico Cocchiara e Caarmen Gotti, visitabile fino al 18 marzo.

L'UOMO VENUTO DAL GHIACCIO Sala Viscontea di piazza Cittadella, mostra «L'uomo venuto dal ghiaccio» del Musée des Merveilles Tenda (France), a cura del Museo Archeologico e dell'Orto botanico; in programma fino al 31 maggio. Orari: da martedì a sabato 15-18,30; domenica e festivi 10-13 e 15-18,30; domenica visita guidata gratuita alle ore 16. Ingresso libero. Per le scuole da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12 su prenotazione ai seguenti indirizzi: [email protected] oppure [email protected]

PAESAGGI CONTEMPORANEI
Galleria Marelia, via Guglielmo d'Alzano 2b, mostra «Paesaggi contemporanei, dalla visione bucolica allo scenario post-urbano» di Alessandro Bazan, Giovanni Frangi, Luca Giovagnoli, Jonathan Guaitamacchi, Alessandro Papetti, Dany Vescovi e William Marc Zanghi, visitabile fino al 26 marzo. Orari: da lunedì a venerdì 14-20; sabato 15,30-20. Ingresso libero.

PERSONALE DI GIUSEPPE UNCINI Galleria Fumagalli, via Paglia 28, personale di Giuseppe Uncini «Il cemento disegnato», visitabile fino al 30 aprile. Orari: da lunedì a sabato 10-12,30 e 14,30-19,30.

PERSONALE DI MARCO LACHI Galleria Manzoni, via San Tomaso 66, mostra personale del fotografo di origine fiorentina Marco Lachi «Cape Town - South Africa», visitabile fino al 10 aprile. Orari: dal lunedì a sabato 10-13 e 15-19; domenica chiuso.

SOVRASTRUTTURE DI PAOLO BARALDI Alla Ars arte+libri, via Pignolo 116, mostra di Paolo Baraldi «Sovrastrutture», visitabile fino al 31 marzo. Orari: da martedì a venerdì 15,30-18,30; sabato 10-13 e 15,30-18,30.
 
Provincia
ALBINO, MEDAGLIE DI PREGIO
Nelle sale della biblioteca, mostra di medaglie «Arte e storia nel metallo durevole» della Lorioli Fratelli, dal 1919 e del Circolo Numismatico Bergamasco dal 1964, visitabile fino al 13 marzo. Orari di apertura della biblioteca.
 
ALZANO LOMBARDO, ARTE SENZA TEMPO Mazzoleni Art Gallery, via Locatelli 1, esposizione «Arte senza tempo» di Milvia Botticelli e Marino Lecchi, visitabile fino all'11 marzo. Orari: da martedì a sabato 10-13 e 15,30-19,30. Domenica aperto su appuntamento, lunedì chiuso.

AZZANO S. PAOLO, DONNE IN ARTE Centro Servizi A. Marchesi: «Donne in Arte, mostra collettiva 2010» visitabile fino al 14 marzo. Orari: feriali: 15,30-18,30, festivi e prefestivi 10-12 e 15,30-18,30.
 
CLUSONE, AL MAT CON LE OPERE DELL'ACCADEMIA CARRARA Al Museo Arte Tempo, Palazzo Marinoni Barca, via Clara Maffeis, 3, mostra «In dialogo - Dipinti dalle collezioni dell'Accademia Carrara di Bergamo», visitabile fino al 14 marzo. Orari: venerdì 15,30-18,30; sabato e domenica 10-12; 15,30-18,30; lunedì 15,30-18,30. Ingresso libero.

CLUSONE, TRASPARENZE E COLORE DI MAURO CAPELLI Alla galleria Franca Pezzoli arte contemproanea di via Mazzini, mostra di Mauro Capelli «Trasparenze e colore», visitabile fino al 27 marzo. Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 12,30 e dalle 16 alle 19,30; mercoledì chiuso.

CURNO, ESPOSIZIONE DI UMBERTO VERDIROSI In municipio, mostra di Umberto Verdirosi, visitabile fino al 16 maggio. Orari: da lunedì a sabato 9-12,30, il martedì e il giovedì anche dalle 16 alle 17,30.

GORLAGO, SILVIA MANFREDINI Ore 11, sala civica, Palazzo Comunale: inaugurazione mostra «Manfredini. Meditate tele, intime carte» di Silvia Manfredini. Organizzata dall'assessorato alla Cultura del comune di Gorlago. Orari: sabato e domenica 10- 12 e 16- 19.
 
LOVERE, LE FOTOGRAFIE SULL'ETIOPIA All'Accademia Tadini, mostra fotografica sull'Etiopia dedicata in particolare alla tribù dei Gumuz, visitabile fino al 14 marzo. Orari: 16-19.

PONTERANICA, LE OPERE DI AURORA SCARPELLINI In auditorium, via Valbona 73, esposizione dei lavori su carta «Florae Mentis» di Aurora Scarpellini, visitabile fino al 7 marzo. Orari: sabato 20,30-23,30; domenica 15,30-18,30.

SERIATE IERI.... Nella sala delle comunità mons. Ferdinando Cortinovis (cinema Aurora), via del Fabbro, ultimo giorno della mostra di Enzo Vitali dal titolo «Seriate ieri...». Orari: 10-12 e 15-19.

TREVIGLIO, RINASCIMENTO LOMBARDO Sala Crociera, Centro Civico Culturale, vicolo Bicetti de' Butinoni, mostra «Rinascimento Lombardo. Dipinti del Quattrocento dell'Accademia Carrara di Bergamo», visitabile fino all'11 aprile. Orari: da lunedì a venerdì 15-18, sabato, domenica e festivi 15-19. Alcuni dipinti saranno visitabili nella Sala G.B. Dell'Era, via Carcano 15, fino al 3 aprile. Orari: tutti i giorni 16-19.

TREVIOLO, LA PITTURA DI GIAN LUIGI SALVI Allo spazio SantiniArte, via Roma, 73, mostra delle opere di Gian Luigi Salvi, visitabile fino al 7 marzo.

VERDELLO, IL SEGNO INCISO
Ore 11,00, sala esposizioni, Centro Civico, piazza A. Moro: inaugurazione della mostra «Il segno inciso», grafica e pittura di Lara Bugini. Orari: lunedi 20-21, festivi 10- 12 e 15,30- 18,30, feriali 16- 18.

ZANICA, ARCHEOLOGIA DI UN VIAGGIO Al Centro «Don Milani», mostra e laboratori di pittura «Archeologia di un viaggio» di Elvezia Cavagna, visitabile fino al 21 marzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA