Venerdì 12 Marzo 2010

Corrida a Villa d'Almè
per i bimbi filippini

A Villa d'Almè scatta l'operazione «La nostra minicorrida» in programma domenica 14 marzo alle 16 al cineteatro Serassi. È la sesta edizione di un appuntamento organizzato dall'oratorio e dal gruppo missionario locale per dare sostegno ai missionari locali. Per la prima volta si è deciso di allestire lo spettacolo davanti ai 700 posti del Serassi.

È qui che una sessantina di giovanissimi artisti provenienti da tutta la Bergamasca, rigorosamente under 14, si esibiranno sul palcoscenico come cantanti, ballerini, musicisti e cosmici. Presentatore ormai collaudato della serata e Beppe Locatelli, dj di Radio Ponte e insegnante elementare. Ad affiancarlo la simpatica verve di Sara Pressiani.

Oltre a intrattenere il pubblico con divertimento e allegria, lo scopo della serata, diretta da Mario Rota, è di sostenere la scuola di suor Vera Ravasio, missionaria nelle Filippine da molti anni. «Suor Vera è convinta e noi col lei – precisano gli organizzatori – che investire nell'educazione sia la maniera migliore per aiutare una popolazione ad emergere dalle contingenze create dalla povertà e dalle "pazzie" della natura».

Dopo le recenti inondazioni, dovute ai tifoni che hanno spazzato le Filippine, le difficoltà sono aumentate. Anche la missione e la scuola di suor Vera hanno subito danni. «A giugno – continua lo staff organizzativo – riprenderanno le lezioni e suor Vera ci ha chiesto di aiutarla ad acquistare delle sedie con il bracciolo che fa da tavolino, per attrezzare le aule e permettere ai bambini di seguire le lezioni più comodamente».

Ogni sedia costa 30 euro e l'obiettivo della minicorrida e di far sedere almeno una cinquantina di bambini seguiti dalla religiosa originaria di Almè.

Bruno Silini

r.clemente

© riproduzione riservata