Venerdì 31 Dicembre 2010

Arte, fotografia e installazioni
Le mostre in città e provincia

Le mostre in città e provincia

«DORME SEPOLTO E MORDE ANCORA» Allo Spazio Viterbi del Palazzo della Provincia, via Tasso, 8, mostra «Dorme sepolto e morde ancora - Le figure della morte secondo Pierre Lefèvre», aperta fino al 9 gennaio. Orari: da martedì a venerdì 15-19; sabato, domenica e festivi 10-12; 15-19, lunedì chiuso.

ACCADEMIA CARRARA, I COLLEZIONISTI AL PALAZZO DELLA RAGIONE Sala delle Capriate del Palazzo della Ragione, piazza Vecchia, allestimento della selezione di opere raccolte dell'Accademia Carrara di Bergamo, «Vincere il Tempo. I Collezionisti, la passione per l'arte e il dono alla città», a cura di Maria Cristina Rodeschini, aperta fino alla fine del 2011. Orari: da giugno a settembre, dal martedì alla domenica dalle 10 alle 21; il sabato sino alle 23; da ottobre a maggio, dal martedì a venerdì dalle 9,30 alle 17,30, il sabato e la domenica dalle 10 alle 18. Chiuso il lunedì non festivo e il 1° gennaio.

CESARE BENAGLIA E GLI INSETTI Al Museo civico di Scienze Naturali «Enrico Caffi», piazza Cittadella, mostra di arte e scienza «Cesare Benaglia e gli insetti - Scolpire la natura», aperta fino al 30 gennaio.

DOMENICANI A BERGAMO
Centro Culturale San Bartolomeo, Largo Belotti, 1, mostra dei quadri conservati nella sagrestia della chiesa stessa risalenti al XVII secolo: santi e beati dell'Ordine dei Domenicani. Oltre ai dipinti, esposizione di antichi oggetti di culto e di devozione. Aperta fino al 31 dicembre. Orari: 10-12; 16-19; ingresso libero.

ENERGIA DELLA BELLEZZA All'Humanitas Gavazzeni, via Gavazzeni, Radioterapia, piano -1, piastra 2, mostra «Energia della bellezza», cento disegni che rappresentano animali di piccole e grandi dimensioni, frutto della cratività di 30 piccoli maestri, bambini e ragazzi dell'Atelier dell'Errore, aperta fino al 31 dicembre. Orari: da lunedì a venerdì 10-17; sabato e domenica 15-19.

FACTORY ON FASHION Boutique Fausti Uomo, piazza Libertà 10, mostra del fotografo Christopher Makos, aperta fino al 31 dicembre.

GAMEC, «MUSEO PRIVATO» Alla Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea, via San Tomaso, 53, tre nuove mostre: «Il museo privato», la passione per l'arte contemporanea nelle collezioni bergamasche; «Le rappel des oiseaux», dell'artista marocchina Latifa Echakhach e opere video di Igor e Svetlana Kopystiansky. Visitabili fino al 14 febbraio. Orari: da martedì a domenica 10-19; giovedì 10-22; lunedì chiuso.

GLI ALTRI Museo storico, convento di San Francesco, piazza Mercato del Fieno, 6/a, mostra fotografica e documentaria «Gli altri» La transizione del territorio bergamasco da luogo di emigrazione a luogo di immigrazione, aperta fino al 27 febbraio.

INSTALLAZIONE DI PIERO ROSSONI Nella cheisa di Sant'Annta in Borgo Palazzo, installazione «Il Bianco-Luce di Natale», opera di Piero Rossoni, aperta fino al 9 gennaio.

INSTALLAZIONE FOTOGRAFICA «INTERNO NATURALE» Negli spazi dell'ex oratorio di San Lupo, installazione di Barbara Bartolone «Interno naturale», a cura di Giuliano Zanchi in collaborazione con il Centro di etica ambientale e pastorale della diocesi di Bergamo. Aperta fino al 6 gennaio negli orari: martedì, mercoledì, giovedì 10-12,30; venerdì, sabato e domenica 10-12,30; 15-18.

LA STORIA IN SCENA 1796-1859 Sede storica dell'Ateneo, piazza Duomo, mostra «La storia in scena 1796-1859» a cura di Maria Mencaroni Zoppetti, Laura Bruni Colimbi, Nazzarina Invernizzi Acerbis. Video installazioni a cura di N!03, studio ennezerotre e Alessandro Bettonagli. Aperta fino al 16 gennaio. Orari: mercoledì, venerdì e sabato 15,30-18,30; giovedì 15,30-21; domenica 10,30-17,30. Per scuole e gruppi al mattino da mercoledì a sabato su prenotazione allo 035.247.490.

LA STORIA NELLA ROCCIA: INCISIONI RUPRESTI A CARONA Al Civico Museo archeologico, sala Curò, piazza Cittadella 9, mostra «La storia nella roccia: incisioni rupestri a Carona», visitabile fino al 30 giugno.

L'ANNUNCIAZIONE DI CARLO CERESA Spazio Viterbi della Provincia, via Tasso 8, mostra «Annunciazione - Due dipinti di Carlo Ceresa riscoperti», aperta fino al 9 gennaio. Orari: da martedì a venerdì 15-19; sabato-domenica e festivi 10-12 e 15-19.

LE MACCHINE DI LEONARDO DA VINCI All'Istituto «Leonardo da Vinci», via dei Caniana, 2/b, mostra «Le macchine di Leonardo», aperta fino al 28 febbraio. Orari: sabato 14-18; domenica 10-18. Ingresso libero (scuole su prenotazione 035.259090).

NELLE FOTOGRAFIE LA VITA PASTORALE DI MONS. AMADEI Nella ex cappellina invernale, attuale sala mons. Frosio della parrocchia cittadina di San Paolo, mostra fotografica sul vescovo mons. Roberto Amadei, aperta fino al 31 gennaio. Orari: tutti i giorni 9-12 e 16-19.

PERSONALE DI LUCA GASTALDO Sala Manzù della Provincia, passaggio Sora, mostra personale di Luca Gastaldo, vincitore del Premio Bergamo Arte Fiera 2010 dal titolo «Tra suggestioni romantiche e vibrazioni contemporanee», aperta fino al 7 gennaio. Orari: da lunedì a sabato 16-19; domenica e festivi 10-12,30 e 16-19.

PREMIO DI INCISIONE ALLA GAMEC Allo spazio ParolaIimmagine, GAMeC, via S. Tomaso 53, esposizione dei lavori della terza edizione del Premio Biennale di Incisione «Sandro e Marialuisa Angelini». La mostra è visitabile fino al 9 gennaio. Orari: da martedì a domenica 10-13 e 15-19. Lunedì chiuso.

PUKAHJRCA 1960 Al Palamonti, via Pizzo della Presolana, mostra fotografica della prima spedizione extraeuropea del Cai Bergamo, aperta fino al 15 gennaio.

ALMENNO SAN BARTOLOMEO, IL ROMANICO NELLA VISIONE DI SEI ARCHITETTI Sala conferenze del Museo San Tomè degli Almenno, via San Tomè 2, mostra «6 architetti per il Romanico» aperta fino al 6 gennaio. Orari: sabato e domenica 10-12,30, 15-18; giovedì 6 gennaio 10-12,30 e 15-18.

BOLTIERE, MOSTRA DI OLEOGRAFIE Alla sede dell'associazione «Il Telaio dell'Angelo», via Monte Grappa, angolo via Manzoni, mostra di oleografie tratte dalle incisioni originali su linoleum di Pablo Picasso, che il poeta dialettale Gigi Medolago ha ricevuto come donazione privata. Aperta fino al 10 gennaio. Ingresso libero.

LUZZANA, SCULTURE IN FERRO DI ROBERTO VOLPI
Museo d'Arte Contemporanea Donazione Meli, Castello Giovanelli, via Chiesa, 3, mostra di scultura di Roberto Volpi. Aperta fino al 30 gennaio. Orari: mercoledì 14-18,30; sabato 9-12,30 e domenica 15-18.

MAPELLO, CONOSCERE IL MONTE CANTO Nella torre civica, mostra fotografica sul tema «Conoscere il Monte Canto», esposizione tematica sui sentieri del Monte Canto, aperta fino al 2 gennaio.

MARTINENGO, COLLETTIVA DEGLI ALLIEVI Sala espositiva della Pro Loco, via Tadino 1, mostra collettiva di pittura degli allievi del circolo artistico martinenghese «Natale Morzenti» aperta fino al 2 gennaio. Orari: da lunedì a domenica 9-12.

e.roncalli

© riproduzione riservata