Martedì 18 Gennaio 2011

A Bolgare
dodici corsi

Si fa ricca la proposta culturale di Bolgare. Per il terzo anno consecutivo l'assessorato alla Cultura propone un ricco carnet di corsi e incontri, dal titolo «Corsi serali 2011… non è mai troppo tardi». In tutto, 12 proposte. «Le iscrizioni stanno andando bene – sottolineano in biblioteca, centro di raccolta delle adesioni –. Ci sono iscritti in tutti i corsi, ma per facilitare le adesioni l'assessorato alla Cultura ha deciso di far scadere i termini di iscrizione un giorno prima dell'avvio delle lezioni».

Il primo a prendere il via è un corso di giardinaggio, un approfondimento del corso avviato lo scorso anno. Si inizia domani alle 20,30, nella sala corsi di piazza Vittorio Veneto. In cattedra il perito agrario Giuseppe Signorelli, che svolgerà cinque lezioni su il giardino all'italiana, i cespugli e le siepi a fiore, le piante da frutta, le erbacee perenni, il corretto utilizzo dei macchinari da giardino. Lunedì 24 parte il corso di informatica: in tutto, 14 lezioni, di due ore e mezza ciascuna, tenute da Marco Vavassori. Il giorno dopo, martedì 25, è la volta della musica.

Alle 20,30 a Palazzo Berlendis parte il corso di violino, tenuto dal maestro Sara Giustinoni. Il 26 alle 19, sempre a Palazzo Berlendis, il corso di taglio e cucito, il 27 alle 20 parte il corso di chitarra, e il 28 il mini corso di astronomia. Si passa, poi, a febbraio, con un corso di educazione al buon bere e un laboratorio sulla creatività, mentre a marzo sono in programma un corso di autodifesa, uno di pianoforte, un laboratorio teatrale e un corso di cucina. Per informazioni rivolgersi in biblioteca (035.4493921).

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags