Venerdì 06 Maggio 2011

Tutte le mostre del weekend

Dall'arte antica a quella rinascimentale, da scatti di moda a foto d'autore. Le mostre di tutto questo sono tantissime e molto variegate tra loro. Per tutti i gusti.

«ARCO» DI DUE ARCHITETTI

All'Ars arte+libri, via Pignolo 116, mostra «Arco» degli architetti Laura Pasquini e Federico Tranfa, aperta fino al 1 giugno. Orari: da martedi a venerdi 15-19; sabato 10-13 e 15-19.

«LA PITTURA DELL'ANIMA» DI PAOLO MELODIA
Allo spazio espositivo «Arte in cnetro» di via Tasso, 55, esposizione delle opere dell'artista toscano Paolo Melodia, aperta fino al 29 maggio.

«RESURREZIONE-IL QUADRATO SPEZZATO» DI ROSSONI
Nella chiesa di Sant'Anna in Borgo Palazzo, installazione «Resurrezione - Il Quadrato spezzato» dell'artista Piero Rossoni, visitabile fino al 12 giugno.

ALBERTO MARINI «A DREAM BLACK»
Allo Studio Vanna Casati di via Borgo Palazzo 42, mostra «A dream black», con lavori del pittore-musicista Alberto Martini, aperta fino all'11 maggio.

DIPINTI E SCULTURE DI JENNY SCHILLACI

Alla Art Gallery di Città Alta, via Colleoni 13, «Nell'antro dei sensi» di Jenny Schillaci, aperta fino al 15 maggio. Orari: tutti i giorni dalle 15,30 alle 19,30; sabato e domenica 10-13 e 15,30-19,30. Chiuso il lunedì.

DUE POLITTICI DI PIETRO BUSSOLO
Al Museo Adriano Bernareggi, via Pignolo, 76, esposizione dei «Due polittici di Pietro Bussolo a confronto», capolavori di uno dei principali scultori del Rinascimento in Lombardia. Visitabili fino al 15 maggio. Info: 035.248772 oppure www.museobernareggi.it

FRA' GALGARIO E IL SEGRETO DELLA LACCA
Ore 18,30, spazio Viterbi del Palazzo della Provincia, via Tasso 8, inaugurazione della mostra «Fra' Galgario e il segreto della lacca» aperta fino al 19 giugno. Orari: da martedì a venerdì 16-19; sabato, domenica e festivi 10-12 e 16-19. Chiuso il lunedì. Ingresso gratuito.

FUGA
Allo Spazio Relogo di via Borgo S. Caterina, 75/a, installazione di Valentina Persico, dal titolo «Fuga» aperta fino alla fine di maggio.

I COLORI DELLA STAGIONE

Sala Manzù, Palazzo della Provincia, via Sora, mostra di acquerelli «I colori della stagione», aperta fino al 15 maggio. Orari: giovedi e venerdi 16-19; sabato e festivi 10-12 e 16-19.

I LAVORI DI CLARA LUISELLI
Alla Traffic Gallery, via San Tomaso 92, personale di Clara Luiselli, aperta fino all'11 maggio.

I SEGNI DELLA FEDE SUI MONTI E NELLE VALLI
Al Palamonti, via Pizzo della Presolana, mostra fotografica «I segni della fede sui monti e nelle valli» pitture murali e votive in provincia di Bergamo, di Giovanni Cavadini, aperta fino al 7 maggio tutti i giorni.

I TESORI DELL'ACCADEMIA CARRARA AL PALAZZO DELLA RAGIONE
Sala delle Capriate del Palazzo della Ragione, piazza Vecchia, allestimento della selezione di opere raccolte dell'Accademia Carrara di Bergamo, «Vincere il Tempo. I Collezionisti, la passione per l'arte e il dono alla città», a cura di Maria Cristina Rodeschini, aperta fino alla fine del 2011. Orari: da giugno a settembre, dal martedì alla domenica dalle 10 alle 21; il sabato sino alle 23; da ottobre a maggio, dal martedì a venerdì dalle 9,30 alle 17,30, il sabato e la domenica dalle 10 alle 18. Chiuso il lunedì non festivo.

LA CLASSE NON È ACQUA
Alla Galleria d'arte contemporanea, via S. Tomaso 53, mostra «La classe non è acqua - Maestri contemporanei vs. giovani d'oggi», i lavori di cento studenti delle scuole della città a confronto con le opere di 9 grandi artisti contemporanei. Aperta fino al 24 luglio. Orari: martedì, mercoledì, venerdì 15-20; giovedì 15-22; sabato e domenica 10-20. Lunedì chiuso.

LA STORIA NELLA ROCCIA: INCISIONI RUPESTRI A CARONA
Al Civico Museo archeologico, sala Curò, piazza Cittadella 9, mostra «La storia nella roccia: incisioni rupestri a Carona», visitabile fino al 30 giugno.

LA TRADIZIONE BERGAMASCA IN CUCINA E NEI MESTIERI
Al Centro socio-culturale di Celadina, via Pizzo dei Tre Signori, 2, mostra degli acquerelli realizzati al laboratorio pittorico «Il salotto di Mariagrazia», aperta fino al 6 maggio. Orari: da lunedì a venerdì 14,30-18,30.

L'ARTE DI NERINA BALDINI
Alla sala lettura della biblioteca Caversazzi, via Tasso 4, mostra di Nerina Baldini, visitabile fino al 15 maggio negli orari di apertura della biblioteca.

LE CREAZIONI DI FRANCA SIMONELLI
Al Monastero Benedettino Santa Grata, via Arena, 24, mostra delle creazioni naturalistiche di Franca Simonelli, aperta fino al 12 maggio. Orari: 14,30-19.

LE FOTOGRAFIE DI BENEDETTA ALFIERI
Galleria Manzoni, via S. Tomaso 66, mostra fotografica di Benedetta Alfieri «Evidenti», aperta fino al 7 maggio. Orari: lunedi-sabato 10-13 e 15-19.

LE OPERE DI EMILIO GUALANDRIS
Al Borgo d'Oro, via Santa Caterina 32, moastra di Emilio Gualandris, aperta fino al 15 maggio. Orari: feriali 16-22; festivi 10-22.

L'UOMO CHE DISEGNA I SOGNI: I COMPASSI DANZANTI DI DALISI
Sala dei Giuristi del Palazzo della Ragione in Città Alta, mostra dell'Associazione Artigiani sui compassi danzanti di Dalisi, aperta fino al 5 giugno. Orari: aprile-maggio da martedì a venerdì 9,30-17,30; sabato e domenica 10-18; giugno: da martedì a venerdì 10-21; sabato 10-23; domenica 10-21. Ingresso libero.

PERSONALE DI MATTEO RUBBI
Alla Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea, via San Tomaso 53, «Bounty nello spazio» prima personale di Matteo Rubbi, vincitore del Premio Furla 2011, a cura di Alessandro Rabottini, aperta fino al 15 maggio. Orari: martedì, mercoledì, venerdì 15-20; giovedì 15-22; sabato e domenica 10-20. Lunedì chiuso.

PERSONALE DI SANDRO ALLEGRETTI
Al Centro Culturale S. Bartolomeo, mostra di Sandro Allegretti, aperta fino al 15 maggio. Orari: 10-12 e 16-19,30.

SPAZI COMPOSTI DI FRANCO NORMANNI
Ex Chiesa della Maddalena, via Sant'Alessandro 39d, mostra di Franco Normanni, aperta fino al 29 maggio. Orari: giovedì-venerdì 16-20; sabato e domenica e festivi 10-20. Ingresso libero.

TECNICA SU TELA DI KAREN GUARATTO
Al caffè Letterario di via San Bernardino 53, «Nooma - Artexibition» di Karen Guaratto, aperta fino al 27 maggio. Orari: lunedì 16-23; da martedì a sabato 9,30-12,30; 16-23.

VANITAS CONTEMPORANEE ALLA GALLERIA MARELIA
Alla Galleria Marelia, via G. D'Alzano 2/b, mostra «Vanitas se-ducere» in cui otto artisti contemporanei si confrontano sul tema della Vanitas presentandolo sotto diversi punti di vista, dalla scultura alla pittura, alla still life: Luca Beolchi, Giuseppe Bombaci, Gianluca Chiodi, Gianni Cuomo, Claudio Destito, Margherita Leoni, Danilo Marchi e Stefania Migliorati, aperta fino al 12 maggio.

ALZANO LOMBARDO, LA GENESI DI PASCHETTA
Ore 18, chiesa San Michele Arcangelo, via Roma, 15, inaugurazione della mostra di Mario Paschetta «Genesi: in principio» a cura della Fondazione Credito Bergamasco, aperta fino al 24 maggio. Orari: tutti i giorni 10-12 e 16-19. Ingresso libero.

ANTEGNATE, PERSONALE DI ETTORE DUINA
Al centro di incontri e cultura «E. Cavagnari», mostra «Itineerari della memoria» di Ettore Duina, aperta fino all'8 maggio. Orari: feriali 20-22,30, sabato e domenica dalle 9 alle 12 e dalle 14,30 alle 19 e dalle 20,30 alle 22,30.

BRUSAPORTO, FOTOGRAFIE SULL'ARTE
Sala consiliare, mostra fotografica «Momenti d'arte a Brusaporto», aperta fino all'8 maggio. Orari: sabato e domenica 10-12 e 16-19.

CALOLZIOCORTE, I LAVORI ARTIGIANALI DELLE DONNE CALOLZIESI

Sala parrocchiale, 16.a edizione della mostra biennale dei lavori artigianali delle donne calolziesi, aperta fino al 15 maggio. Orari: sabato dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19; domenica e festivi 8-12 e 15-19. Apertura in orari e giorni diversi su prenotazione.

CASAZZA, ABITI HABITAT

Al museo Val Cavallina, via Nazionale 67, mostra dal titolo «Abiti habitat - artisti contemporanei sulla metafora del vestire» aperta fino al 12 giugno negli orari di apertura del museo.

CASTEL ROZZONE, «LIRICHE D'ANIMA AMANTE»

Sala polivalente del Comune, mostra di opere recenti di Giovanni Bonaldi, aperta fino al 14 maggio.

CLUSONE, LE TELE DI GIAMPAOLO TALANI
Museo della Basilica, e Sede espositiva di Franca Pezzoli, via Mazzini, mostra di Gianpaolo Talani dal titolo «Rotte traverse» aperta fino al 22 maggio. Orari: presso il Museo della Basilica, prefestivi e festivi 10-12,30 e 15,30-20; sala espositiva di via Mazzini, tutti i giorni tranne il mercoledi 10-12,30 e 16-19,30.

COLOGNO, MOSTRA DI PRIMAVERA

Sala Cavallo, Municipio, «Mostra di Primavera», aperta fino all'8 maggio. Orari: feriali 8,30-10,30 e 15,30-17,30; domenica 8-12 e 15-19,30.

GANDINO, SCULTURA LIGNEA RINASCIMANETALE
Il Museo della Basilica presenta al termine di lunghi e approfonditi lavori di restauro, la propria collezione di sculture lignee in un nuovo allestimento espositivo. Fino al 15 maggio. Info: 035.745425; www.gandino.it/museobasilica

LOVERE, «COLORE E DISSOLVENZE»
All'Atelier del Tadini, mostra dell'artista Angelo Celsi dal titolo «Colore e dissolvenze» aperta fino al 22 maggio. Orari: da martedì a venerdì 15-19; sabato, domenica e festivi 10-12 e 15-19. Ingresso libero.

MOZZANICA, IPOTESI PROGETTO NUOVO SLARGO
Alla Casa Fiori, esposizione delle ipotesi di progetto per il nuovo slargo all'incrocio tra via XXVI Aprile e via Circonvallazione, realizzate dagli allievi del liceo artistico di Crema e dell'Accademia di Belle Arti «Santa Giulia» di Brescia, aperta fino al 23 maggio. Orari: tutti i giorni dalle 15 alle 18.

MOZZO, ARTE PRIMITIVA
Biblioteca, via Orobie 1, mostra «Iconae- racconto della grande madre», mostra di Astrid Serughetti, aperta fino al 7 maggio. Orari: martedi- venerdi 9,30-12,30 e 14,30-19; sabato 9,30-12,30 e 14,30-18. Chiuso lunedi e domenica.

NEMBRO, ARTE CONTEMPORANEA PER L'UNITÀ
Biblioteca centro cultura, mostra collettiva di arte contemporanea, in occasione dei 150 anni dell'Unità d'Italia, aperta fino al 2 giugno.

ORIO AL SERIO, KAROL IL GRANDE
Atrio dell'auditorium comunale, via De Amicis, mostra documentaria dedicata al pontefice polacco, intitolata «Karol il Grande», aperta fino all'8 maggio. Orari: da lunedì a venerdì 16-19; sabato e domenica 10-12 e 15-19.

PONTERANICA, PERSONALE DI MARIA MACCHI
Al Bopo, via Concorda 6a, mostra personale della pittrice Maria Macchi con una selezione di opere.

ROMANO DI LOMBARDIA, «DAL RINASCIMENTO A ANDY WARHOL»
Al Museo d'Arte e Cultura Sacra, mostra «Dal Rinascimento a Andy Warhol - Dalla collezione Credito Valtellinese» visitabile nella sala Mons. Alberti (piazza Fiume) e nella Sala «Galbiati» del Museo fino al 26 giugno. Orari: sala Alberti sabato e festivi 9,30-12 e 16-19; sala Galbiati, mercoledì e giovedì 9,30-12,30; venerdì, sabato, domenica e festivi 9,30-12,30 e 15-19,30. Ingresso libero.

SAN PELLEGRINO TERME, LE FOTOGRAFIE SUL GIRO D'ITALIA
Nella ex sede dell'Azienda autonoma di soggiorno, via Mazzoni, mostra fotografica della «Gazzetta dello sport» che ripercorre la storia della corsa rosa, arricchita di alcune immagini sulle tappe di San Pellegrino, aperta fino al 26 maggio, il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18,30.

SERIATE, IMMAGINI DI VITA
Biblioteca «Giacinto Gambirasio», mostra «Immagini di vita» ad opera dei ragazzi di «Tempo d'Agire», aperta fino al 14 maggio. Orari: lunedi, mercoledi, giovedi, venerdi, sabato 8,30-12,30; martedi 10,30-12,30; tutti i pomeriggi 14,30-18,30.

SOTTO IL MONTE, FILATELICA DI GIULIO NERVI
Casa Natale del beato Papa Giovanni XXIII, mostra filatelica allestita da Giulio Nervi, aperta fino al 22 maggio. Orari: sabato 14,30-18 e domenica 9-12 e 14-18.

VALBREMBO, PERSONALE DI ANTONELLA FUSILI
Auditorium comunale, via Polo Civico 8, mostra di Antonella Fusili, aperta fino a domenica e dal 13 al 15 maggio. Orari: 10-12 e 16-19,30.

VERDELLO, I DISEGNI E LE SCULTURE DI DAVIDE CASARI
Al centro civico, piazza Aldo Moro, mostra di Davide Casari dal titolo «Acerbo (ouverture): disegno e sculture (1996-2001)», aperta fino al 15 maggio. Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 (sabato e domenica fino alle 20) e nella ex sala consiliare del municipio, da lunedì a venerdì 10-12, sabato 10-12 e 15-18.

ZANICA, STORIA ILLUSTRATA
Centro socio culturale «Don Milani», mostra fotografica sulla storia di Zanica dall'inizio del '900 fino agli anni '80, aperta fino all'8 maggio. Orari: lunedi 25 aprile, 10-12 e 16-20; giorvedi 28 e venerdi 29 aprile 16-20; sabato 30 aprile e domenica 1 maggio 10-12 e 16-20; giovedi 5 e venerdi 6 maggio, 16-20; sabato 7 e domenica 8 maggio, 10-12 e 16-20.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata