Mercoledì 01 Giugno 2011

Pedalata in Val Gandino:
è anche gara di tricicli

Giovedì 2 giugno la Val Grandino si muove a pedali: non solo quelli delle biciclette, ma anche dei tricicli. Il ritrovo è in piazza Libertà a Leffe, le bici partono alle 9.30, i tricicli nel pomeriggio alle 15.30.

La Pedalata Ecologica della Val Gandino, alla quarta edizione, unisce famiglie e appassionati, anche in prospettiva dell'apertura della nuova pista ciclabile, che unirà la Val Gandino al frequentato percorso che corre lungo la Val Seriana.

Il percorso toccherà tutti i comuni delle Cinque Terre della Valgandino, per i ragazzi sino alla terza media l'iscrizione costa 1 euro, 5 euro per gli adulti, il ritrovo è alle 8.30, la partenza un'ora dopo. La manifestazione è aperta a tutti, senza limiti di età, con ogni tipo di bicicletta. Per i minori di 10 anni è richiesto l'accompagnamento di un adulto e per tutti è consigliato l'uso del baschetto. All'organizzazione della Pedalata collaborano attivamente i gruppi Avis e Aido della Val Gandino. Il ricavato della manifestazione verrà devoluto all'associazione «Promozione Umana» di don Chino Pezzoli.

E alle tre e mezza del pomeriggio partono i bambini sui tricicli. La Triciclettata, un'originale gimkana che propone i primi rudimenti di educazione stradale, è un'iniziativa riservata ai bambini della scuola materna. Come per la Pedalata ecologica, sono impegnati nell'organizzazione i Ciclisti Valgandino, insieme a genitori e suore della Scuola dell'Infanzia S.Cerioli di Leffe, che mettono a disposizione i tricicli normalmente destinati alle attività di gioco all'asilo.

m.marzulli

© riproduzione riservata